Palermo, inizia l’era Stellone: tutti i dettagli del contratto

Palermo, inizia l’era Stellone: tutti i dettagli del contratto

Roberto Stellone ha ceduto alla corte serrata del patron Maurizio Zamparini: tutti i dettagli del contratto che legherà il mister romano al club di viale del Fante.

Come comunicato ufficialmente dal club rosanero, Roberto Stellone è il nuovo allenatore del Palermo. Fatale a Bruno Tedino, la batosta senza appello inflitta dal Venezia di Inzaghi nell’anticipo disputato ieri sera allo stadio Penzo.

L’ex allenatore del Pordenone ha pagato una serie di prestazioni opache ed uno score misero in termini di punti nelle ultime sei gare. La performance della squadra rosanero contro la compagine lagunare ha evidenziato una palese disconnessione tra tecnico e squadra, ed uno stato di torpore sotto il profilo nervoso e motivazionale che richiedeva un’immediata svolta.

Il destino sembra comunque sorridere ai rosanero poiché le contemporanee e sorprendenti sconfitte di Parma e Frosinone, rispettivamente contro la Pro Vercelli e Cesena, mantengono, nonostante tutto, intatte le chance del Palermo di conquistare il secondo posto.

I contatti pregressi tra Stellone e il club di viale del Fante risalenti ai giorni precedenti alla sfida interna (poi vinta) contro l’Avellino sono sfociati quest’oggi nella tanto attesa fumata bianca.

L’intesa di massima già raggiunta col Venezia in vista della prossima stagione non era stata ratificata da alcun accordo preliminare e la voglia di tornare subito in sella e giocarsi le residue chances promozione sulla panchina rosanero ha prevalso, convincendo Stellone a rompere gli indugi e accettare la proposta del patron Maurizio Zamparini.

Il tecnico dovrebbe arrivare in città già in serata e dirigerà domani il primo allenamento in vista della delicata sfida che attende i siciliani nella serata di lunedì, quando al Renzo Barbera arriverà il Bari.

Superato lo scoglio relativo ai componenti storici dello staff dell’allenatore romano, secondo indiscrezioni raccolte dalla redazione di Mediagol.it, Roberto Stellone dovrebbe formalizzare con il club rosanero un accordo valido per l’ultimo scorcio di stagione in corso più un ulteriore anno di contratto indipendentemente dalla categoria di militanza del Palermo nel prossimo campionato. La formula del contratto sarebbe così articolata: due gli step già definiti riguardanti l’entità dell’ingaggio che percepirà l’allenatore romano, uno nel malaugurato caso di permanenza in serie cadetta, e l’altro valido nell’eventualità che la squadra conquisti la promozione nel massimo campionato campionato.

PALERMO: LA SCHEDA DI STELLONE, NUOVO TECNICO ROSANERO

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 6 mesi fa

    Speriamo bene… Non è un catenaccio come pancio villa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy