Palermo in Serie C, i tifosi protestano in massa a Piazza Verdi: cori contro Zamparini e Balata

Palermo in Serie C, i tifosi protestano in massa a Piazza Verdi: cori contro Zamparini e Balata

I tifosi del Palermo, riunitisi a Piazza Verdi per protestare contro la retrocessione dei rosanero in Serie C decretata in primo grado dal TFN, hanno rivolto cori contro l’ex patron Maurizio Zamparini e il presidente della Lega B Mauro Balata

I tifosi rosanero si sono riuniti questa sera a Piazza Verdi con l’obiettivo di contestare la sentenza di primo grado emessa nei giorni scorsi dal Tribunale Federale Nazionale, che ha retrocesso il Palermo in Serie C, nonché la scelta all’unanimità della Lega B di rendere immediatamente esecutivo il provvedimento, non rinviando i play-off e impedendo che si giochino i play-out.

La Curva Nord 12 ha chiamato a raccolta tutti i supporters che hanno a cuore le sorti della squadra di Delio Rossi, che al termine della regular season di Serie B avrebbe avuto l’occasione di giocarsi sul campo la possibilità di conquistare la massima serie. La Giustizia Sportiva, tuttavia, ad oggi ha negato tale eventualità ai rosanero, declassandoli in terza categoria, e sembra non volere attendere che il club di Viale del Fante esponga le sue ragioni in tribunale, nella speranza di ottenere una modifica della sentenza negli altri gradi di giudizio. I siciliani hanno scelto di non ricorrere alla giustizia ordinaria, bensì di giocarsi le loro carte in sede di Corte d’Appello. Unitamente al ricorso presentato alla CSA, il Palermo chiederà la sospensiva cautelare dei playoff in attesa del secondo grado di giudizio. L‘istanza della società rosanero verrà discussa domani pomeriggio nel corso di una Camera di Consiglio fissata subito dopo il termine del Consiglio Federale.

Palermo in Serie C, i prossimi step dei legali del club: ricorso e sospensiva playoff. La Figc…

In attesa che nelle aule si decidano le sorti del club di Viale del Fante, i tifosi rosanero alzano la voce in piazza. Tutti uniti per difendere il Palermo e la città dall’amara sentenza. I supporters, riunitisi di fronte il Teatro Massimo, si sono scagliati contro l’ex patron Maurizio Zamparini, che gestiva la società nelle annate in cui sono state riscontrate le irregolarità amministrative di cui il club è accusato. Ma non solo. I cori di protesta, infatti, sono stati rivolti anche nei confronti di Mauro Balata, presidente della Lega B, che all’unanimità ha deliberato l’immediata esecutività della sentenza emessa dal TFN.

LIVE VIDEO, Palermo in Serie C: segui qui la manifestazione dei tifosi a piazza Verdi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy