Palermo in Serie C, i prossimi step dei legali del club: ricorso e sospensiva playoff. La Figc…

Palermo in Serie C, i prossimi step dei legali del club: ricorso e sospensiva playoff. La Figc…

Tempi strettissimi e strada in salita, ma il Palermo non si arrende: team di legali al lavoro per articolare al meglio il ricorso avverso alla sentenza del TFN e chiedere la sospensione dei playoff…

Ore frenetiche e convulse, sospesi tra timore e speranza.

In casa Palermo è ormai partita una vera e propria corsa contro il tempo, nell’auspicio di ottenere innanzitutto la sospensione dei playoff che ad oggi, come da programma già diramato dalla Lega Serie , dovrebbero partire venerdì 17 maggio con il preliminare tra SpeziaCittadella.

Questo dovrebbe essere soltanto il primo step nelle intenzioni del team di legali che tutela gli interessi del club rosanero, che punta a ribaltare la sentenza di primo grado emessa dal TFN in sede di Corte Sportiva d’Appello. L’esclusione dai playoff e la retrocessione in Serie C, come da richiesta della Procura Federale vengono ritenute dalla società di Viale del Fante sanzioni inique e spropositate. Gli avvocati Pantaleone, Trinchera, Gattuso e Terracchio, con l’ausilio del collega Francesco Di Ciommo, esperto di diritto sportivo, hanno lavorato giorno e notte per formulare un appello argomentato e performante che possa confutare le conclusioni alla base della sentenza emessa in primo grado di giudizio.  Tempi strettissimi e la decisione di non ricorrere alla giustizia ordinaria, giocandosi tutte le proprie carte al cospetto della Corte Sportiva di Appello.

L’accusa mossa dalla Procura Federale al club di Viale del Fante, oggetto del deferimento nei confronti dell’ex patron, Maurizio Zamparini, del commercialista Anastasio Morosi e dell’ex presidente, Giovanni Giammarva, nonché del Palermo calcio, è di illecito amministrativo sulla base di presunte irregolarità gestionali negli esercizi di bilancio compresi tra il 2014 e 2017. Unitamente al ricorso che verrà presentato oggi alla CSA, il Palermo chiederà la sospensiva cautelare dei playoff in attesa del secondo grado di giudizio, l’istanza della società rosanero verrà discussa domani pomeriggio al nel corso di una Camera di Consiglio fissata subito dopo il termine del Consiglio Federale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy