Palermo-Atalanta: gli ultras si organizzano per la gara a porte chiuse del “Barbera”

Palermo-Atalanta: gli ultras si organizzano per la gara a porte chiuse del “Barbera”

Con la squalifica del campo i gruppi organizzati della curva hanno deciso cosa fare nei 90 minuti. La frangia più estrema potrebbe creare disordini in Viale del Fante. Il gruppo storico della curva seguirà la partita nella sede dei propri club.

1 Commento

Con lo stadio “Renzo Barbera” squalificato, Palermo-Atalanta mercoledì sera si giocherà a porte chiuse.

La sfida con la Lazio, persa in malo modo in casa, aveva fatto innervosire i tifosi della curva che esasperati avevano cominciato un fitto lancio di petardi e fumogeni costati caro al club rosanero.

GIUDICE SPORTIVO, PALERMO: UFFICIALE, PROSSIMA GARA A PORTE CHIUSE. LE MOTIVAZIONI

Contro l’Atalanta, vista la squalifica del campo, sulla carta non dovrebbe presentarsi nessuno in Viale del Fante. Invece c’è la concreta possibilità che la frangia più estrema del tifo organizzato, quello legato anche agli scontri con i laziali di domenica pomeriggio in via Libertà, possa creare disordini nei pressi dello stadio.

Diverso l’atteggiamento del gruppo storico della Curva Nord, quello che conta più tifosi. Secondo quanto appreso da Mediagol.it, da giorni gli Ultras Palermo 1900 si sono organizzati per seguire la partita in dei maxi schermi posti all’interno dei club in via Giordano e via San Lorenzo a Palermo.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vicio64 - 9 mesi fa

    Complimenti agli ULTRAS PALERMO 1900!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy