Miccoli sulle offese a Falcone: “Fin qui ho tenuto tutto per me, ma io so quello che ho fatto”

Miccoli sulle offese a Falcone: “Fin qui ho tenuto tutto per me, ma io so quello che ho fatto”

L’ex capitano del Palermo: “Non vedo l’ora che questo capitolo si concluda per parlarne bene”.

Commenta per primo!

Fabrizio Miccoli torna a parlare ai media. Lo ha fatto di recente in un’intervista rilasciata a Pianeta Lecce, nel corso della quale si è solamente sfiorato l’argomento dell’addio dato a Palermo dopo la pubblicazione delle intercettazioni in cui diceva “quel fango di Falcone“.

Spesso – racconta oggi Miccolivado a rivedere certi miei gol segnati a Palermo e penso al modo in cui sono andate poi le cose. Questo è un altro capitolo della mia vita… Spero che finisca anche questo perché io so quello che ho fatto in quella città. Fino ad ora – sottolinea l’ex capitano rosanero -, tutti questi discorsi me li sono tenuti per me, ma spero che il tutto finisca al più presto. Quando finirà tutto ne parleremo bene, e non vedo l’ora“.

Fabrizio Miccoli: Procura chiede condanna a 4 anni per l’ex capitano del Palermo, le ultime

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy