FOTO, moglie Cassano: “Genova, io e Antonio ti amiamo tanto”. Altro ‘no’ al Palermo

FOTO, moglie Cassano: “Genova, io e Antonio ti amiamo tanto”. Altro ‘no’ al Palermo

La moglie del fantasista classe ’82, Carolina Marcialis, manda un messaggio in chiave mercato: FantAntonio rimarrà a Genova.

10 commenti

Non è la prima volta che la moglie di Antonio Cassano, l’ex pallanotista Carolina Marcialis, mette bocca sulle vicende che riguardano il marito.

Protagonista del pomeriggio rosanero (con il Palermo che ha sondato il terreno, ricevendo un diniego secco dal calciatore), FantAntonio ha deciso di rimanere a Genova da separato in casa.

A suggellare il prosieguo della carriera del classe ’82 in Liguria, proprio la moglie che sul proprio account Instagram ha condiviso pochi istanti fa una foto che ritrae lei e il marito con un tramonto alle spalle.“Genova, ti amiamo tanto“, le parole della Marcialis.

Calciomercato Palermo: ore frenetiche, serve un attaccante. Cassano dice no, Faggiano-Zamparini…

Una settimana fa, Lady Cassano aveva commentato ironicamente una notizia che sottolineava lo status di separato in casa dell’ex Real Madrid in blucerchiato. “Antonio è contento di cambiarsi con i magazzinieri e lo farà tutto l’anno”.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. spargi49 - 3 mesi fa

    Ho lasciato Palermo nel 1979 per venire a lavorare a Genova e certo non con un contratto da calciatore,chi ha scritto Genova è brutta ,forse non l’ha mai vista, comunque parlando di Cassano ha avuto l’ultima occasione per scendere in campo da calciatore e io dico meno male che non sono venuti lui Balotelli. e quell’altro Taraabat,di “testine “c’è ne abbiamo già una ed è il capo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Adesso_basta - 3 mesi fa

    ringraziamo infinitamente la signora cassano…..abbiamo bisogno di tutto ad eccezione di un ex giocatore…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea Corleo - 3 mesi fa

    Ora è chiaro chi porta i pantaloni in casa Cassano. Iddu un porta manco i pantaloncini!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dario Palazzo - 3 mesi fa

    Genova non è una brutta città ma oggi si è conclusa la sua carriera in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cawboy1_937 - 3 mesi fa

    Bella Genova!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tommaso D'ippolito - 3 mesi fa

    grazie signora , la ringrazio non muoveti da li , mi raccomando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Saso - 3 mesi fa

    Ma menomale!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vanni Infinito - 3 mesi fa

    Genova é proprio brutta come cittá…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giovanni Tranchina - 3 mesi fa

    I tramonti da noi sono più belli…….spero che si renda conto che la sua carriera finisce oggi con questa decisione che ha preso…..mah! Cervelli tolti alla raccolta differenziata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Vincenzo Baio - 3 mesi fa

    Certamente, 700 mila euro anno senza lavorare, chiaro che amano genova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy