Cessione Palermo, Richardson: “Holdsworth ingaggiato da Facile come ds fino a fine stagione. Poi il licenziamento di Foschi…”

Cessione Palermo, Richardson: “Holdsworth ingaggiato da Facile come ds fino a fine stagione. Poi il licenziamento di Foschi…”

Le parole dell’ex presidente sul ruolo dell’advisor e dell’amministratore delegato dei rosanero

Serve fare chiarezza, parola Clive Richardson.

Intervistato da Il Giornale di Siclia, il presidente dimissionario ha provato a rendere meno intricato e misterioso l’iter cha ha portato alla cessione del 100% delle quote del Palermo da Maurizio Zamparini a Sport Capital Group. Senza evitare la polemica, l’imprenditore inglese ha spiegato quanto successo in questi mesi, dall’annuncio di novembre al fianco dell’ex patron Zamparini fino alle dimissioni ratificata nell’ultimo CdA e annunciate nella tarda serata di ieri con un comunicato sul sito ufficiale rosanero (nota di cui si sono perse le tracce).

Tra le figure più misteriose dell’affare rosanero c’è quella di Dean Holdsworth, advisor che nel giro di pochi giorni si è visto affidare il ruolo di direttore sportivo con Rino Foschi destituito in via ufficiosa: “È stato ingaggiato il 3 gennaio con la carica di direttore sportivo da Emanuele Facile. Gli ha fatto un contratto da sette mesi fino al termine della stagione. Al mio gruppo è stato chiesto di portare tre o quattro giocatori per aiutare la squadra. Abbiamo incontrato Stellone l’8 gennaio e discusso dei rinforzi necessari. Il nostro primo ingaggio è stato Gunnarsson e avevamo altri tre giocatori pronti, ma a causa delle difficoltà avute con Foschi li abbiamo piazzati altrove”.

Cessione Palermo, Richardson: “Proprietari? Neanche io so chi siano! I milioni attesi non arriveranno…”

“Noi abbiamo smesso di cercare giocatori, ma il 28 gennaio siamo stati convocati a Milano e ci è stato detto che Foschi era stato licenziato e che volevano lavorare con noi. Il cda ha dato a Facile ordini chiari, ma Francavilla (il segretario generale, ndr) e tutti loro li hanno ignorati, rifiutandosi di eseguirli. Ecco perché io e Treacy abbiamo preso la decisione di lasciare. Nuova cessione? Apparentemente questo è quello che sta succedendo, almeno sono portato a crederlo… ma francamente non credo ad una sola parola detta da loro”

Cessione Palermo, Richardson: “Vi spiego il ruolo di Sheehan, è stato lui a presentarmi Coen. Ecco perché è andato via…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy