Cessione Palermo, la smentita di Sagramola: “Non tratto per conto di nessuno. Fondo americano? Ho ricevuto una chiamata…”

Cessione Palermo, la smentita di Sagramola: “Non tratto per conto di nessuno. Fondo americano? Ho ricevuto una chiamata…”

L’ex amministratore delegato rosanero ha smentito un suo possibile interessamento per l’acquisto del club di viale del Fante

Il futuro del Palermo è ancora tutto da definire.

La Sport Capital Group, che ha acquistato il 100% delle quote da Maurizio Zamparini, non sembra essere in grado di onorare gli impegni finanziari che attendono il club rosanero ed adesso è alla ricerca di possibili compratori. Diversi i gruppi interessati, ma di certo non dovrebbe esserci quello guidato da Rinaldo Sagramola. Intervistato da Il Corriere dello Sport, l’ex amministratore delegato del Palermo, ha smentito un suo possibile interessamento: “A Palermo torno per fatti personali. Seguo le vicende della società con affetto e interesse perché mi chiedono informazioni, visti i miei trascorsi. A tutti rispondo che il Palermo è una realtà dove si può fare calcio nel migliore dei modi. Non tratto per conto di nessuno e non so neppure se mi coinvolgeranno. Ogni volta, spuntano notizie false: sabato non ero in sede e ad aprile non ho ritirato documenti societari, ma un atto che mi apparteneva“.

Cessione Palermo, non solo la York Capital: spunta anche il gruppo di Sagramola. La situazione

Chi potrebbe acquistare il club è invece un fondo americano, York Capital Management: “E’ serio e importante. Di questo so perché mi ha chiamato da Milano una persona che lavora nel mondo della finanza, interessata alla trattativa per avere notizie – ha concluso Sagramola -. Se poi i loro tempi coincidono con le urgenze di cassa del Palermo, non saprei“.

http://www.mediagol.it/palermo/palermo-giornata-decisiva-per-la-cessione-e-testa-a-testa-tra-york-capital-e-carisma-la-situazione/

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy