Cessione Palermo, Foschi ritratta su York Capital: “Non c’è nulla di vero”

Cessione Palermo, Foschi ritratta su York Capital: “Non c’è nulla di vero”

Le ultime dichiarazioni del presidente rosanero Rino Foschi sulla trattativa con York Capital per la cessione delle quote del Palermo Calcio

York Capital-Palermo, qual è la verità?

Il fondo statunitense, secondo quanto emerso nei giorni scorsi, era pronto ad avanzare un’offerta al fine di acquisire le quote della società rosanero. L’intenzione del gruppo americano sarebbe stata, infatti, quella di accelerare le trattative per rilevare il club di Viale del Fante prima delle scadenze Covisoc e ripianare immediatamente i problemi economici in cui versano i siciliani. Il presidente Rino Foschi aveva definito un sogno, ai microfoni del ‘Giornale di Sicilia’, tale ipotesi, che però necessita di tempo per realizzarsi. York Capital Management, dunque, avrebbe potuto rappresentare la svolta adatta a risollevare le sorti dei rosanero e ridare serenità all’ambiente. Tuttavia, nessuna conferma o smentita ufficiale è ancora arrivata.

Cessione Palermo, Foschi: “York Capital a un passo? Ecco tutta la verità. Voglio fare un regalo ai tifosi. Ferrero…”

Proprio Rino Foschi, nelle scorse ore, è anzi tornato sui suoi passi. Ai microfoni di ‘Money.it’, infatti, il presidente rosanero sembrerebbe avere ritrattato a proposito di quanto recentemente detto sulla trattativa con il fondo statunitense: “Non c’è nulla di vero, stiamo trattando solo con investitori italiani“, queste le sue parole. Nessun accordo preliminare, dunque, come si era ipotizzato nelle scorse settimane. La negoziazione che era in atto, secondo quanto emerso dalle stesse parole rilasciate dall’ex direttore sportivo al ‘Giornale di Sicilia’, appare ora come pura fantasia. Il club di Viale del Fante, almeno per ora, non sembra essere destinato ad approdare nelle mani del gruppo americano, che nei mesi scorsi era stato accostato anche alla Sampdoria.

Non è ancora chiaro a quale gruppo di investitori italiani Rino Foschi, il quale aveva rivelato anche di non avere mai trattato con altri acquirenti oltre a York Capital Management, faccia riferimento nelle sue ultime dichiarazioni. Il club di Viale del Fante, tuttavia, non ha mai chiuso ad ulteriori possibili investitori. Tra questi, potrebbe esserci anche un gruppo rappresentato dal banchiere palermitano Vincenzo Macaione, con il quale ci sarebbe stato un incontro la scorsa settimana.

Cessione Palermo, Macaione scende in campo: presentato al club l’investitore, adesso si tratta. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy