Calciomercato Palermo: Renzetti vicino al Genoa, per Ciano servono 2,5 mln. E Foschi…

Calciomercato Palermo: Renzetti vicino al Genoa, per Ciano servono 2,5 mln. E Foschi…

Il terzino classe ’88 a un passo dai rossoblù del neo-tecnico Ivan Juric: dai liguri, il Cesena preleverà Improta. Palermo beffato?

4 commenti

Un gentlemen’s agreement che prevedrebbe il doppio ruolo di Foschi e un vero e proprio asse di mercato tra i due club.

Una settimana fa Maurizio Zamparini aveva incontrato Giorgio Lugaresi (presidente del Cesena) e Rino Foschi per decretare il ritorno in Sicilia, dopo otto anni, del dirigente romagnolo: è in quel giorno che Foschi è divenuto a tutti gli effetti direttore sportivo dei rosanero e consulente esterno dei bianconeri. Nel club di Lugaresi continuerà a lavorare, a fare mercato e a contare molto, tant’è che il Cesena non ha voluto ingaggiare nessuna nuova figura dirigenziale dopo il suo “parziale” addio.

Situazione non proprio brillante, quella vissuta dal club cesenate, che dovrà muoversi tempestivamente sul mercato per allestire una squadra competitiva, a basso costo, introitando il più possibile dalle cessioni. Mansioni affidate a Foschi che intanto cura le strategie anche dei siciliani. E’ così che, per facilitare il lavoro al ds romagnolo, si verrà a creare una sorta di asse di mercato tra le due società.

In Romagna potrebbero andare in prestito giovani su cui il Palermo ripone importanti speranze (i nomi, in questo senso, potrebbero essere quelli di Bentivegna, La Gumina e Cassini). Il percorso inverso (ma a titolo definitivo), invece, dovrebbero farlo dei calciatori più pronti e funzionali al vestito tattico della prossima stagione, il 4-3-3. I profili erano stati sbandierati ai quattro venti: si sarebbe dovuto trattare di Camillo Ciano e Francesco Renzetti. Ecco, condizionale obbligatorio. Perché vi sarebbero delle novità delle ultime ore. Se per l’esterno d’attacco la sensazione è che alla fine l’affare si farà (i romagnoli chiedono 2,5 milioni di euro per il cartellino del classe ’90), tutt’altro destino dovrebbe avere Francesco Renzetti. Secondo l’edizione odierna del ‘Corriere di Romagna‘, infatti il terzino nato nel 1988 e già individuato come dopo-Lazaar sarebbe vicinissimo al passaggio al Genoa, col percorso inverso per Umberto Improta che avrà una nuova occasione in maglia bianconera.

Entro domani, inoltre, Foschi conta di chiudere un triplo affare con la Juventus, con l’arrivo in Romagna del portiere Brignoli e dei centrocampisti Schiavone e Vitale. In difesa ormai è fatta per il terzino sinistro Dimarco, mentre il ds del Palermo e consulente del Cesena lavora a una nuova operazione con l’Atalanta per portare in bianconero la punta Giuseppe De Luca.

Calciomercato Palermo: riecco il Napoli su Vazquez. De Laurentiis offre Valdifiori e soldi a Zamparini

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giulio Landi - 12 mesi fa

    Non vale 2,5 milioni Ciano non fatemi ridere, volete dare piu’ soldi al Cesena .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 12 mesi fa

    a prescindere da renzetti che non me ne frega nulla io vorrei capire com’è che squadre come samp e genoa ormai ci soffiano i giocatori come vogliono quando una volta noi gli stavamo regolarmente sopra,e non è che a quei tempi mz ce ne mettesse di tasca…
    ormai la nostra dimensione è quella di carpi e frosinone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio - 12 mesi fa

    Complimenti se vero foschi comincia alla grande giocatore che già era con la maglia nostra messa che è vicino al genoa ma non è lui che fa il mercato per il Cesena e non sa niente di questo affare complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giano - 12 mesi fa

    Se Foschi si fa scappare Renzetti, ottimo terzino del Cesena, vuol dire che è diventato una nullità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy