Calciomercato Palermo: futuro Diamanti e Rispoli, l’agenda del ds Lupo. I dettagli

Calciomercato Palermo: futuro Diamanti e Rispoli, l’agenda del ds Lupo. I dettagli

Il nuovo direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo, incontrerà gli agenti di Diamanti e Rispoli: ecco la volontà del club sui due calciatori.

2 commenti

Una conferenza stampa in cui i due protagonisti, Bruno Tedino e Fabio Lupo, hanno provato a sciogliere qualsiasi dubbio relativamente alle intenzioni della società in merito al futuro dei calciatori attualmente in organico.

Il Palermo (ad oggi, del presidente Baccaglini e del proprietario Zamparini) vorrà ripartire da alcuni elementi in particolare, quali Ilija Nestorovski, Edoardo Goldaniga, Haitam Aleesami e Andrea Rispoli. In teoria, i quattro appena citati sono da ritenere “blindati” dalla società di viale del Fante, ma di fronte a offerte più o meno adeguate, potrebbero partire. Si sa com’è il mercato.

FOTO Andrea Rispoli in diretta coi tifosi. “Rimango e riporto Palermo in A? Speriamo…”

Contestualmente, il ds Lupo e l’allenatore Tedino hanno ribadito che giocatori come Alessandro Diamanti e Alessandro Gazzi (entrambi classe ’83, entrambi a Palermo da dieci mesi) non saranno riconfermati e si lavorerà per trovare la migliore destinazione, essendo i due tuttora sotto contratto con i siciliani.

Palermo, Stefan Silva rimane? Club svedese: “Lui sa che qui sarebbe il benvenuto”

In tal senso, tra questa sera e domani, Fabio Lupo si muoverà concretamente per incontrare in particolare gli agenti di due rosanero: secondo Tuttomercatoweb, i summit avverranno con Luca Puccinelli, procuratore di Alino Diamanti, e Romualdo Corvino, agente FIFA che cura gli interessi di Andrea Rispoli. Nel primo confronto si lavorerà per chiudere il rapporto lavorativo, rintracciando una società che possa essere realmente interessata al 34enne Diamanti. Nel secondo faccia a faccia, si cercherà di raggiungere un’intesa per dar seguito all’avventura a Palermo di Andrea Rispoli. Per il terzino ex Parma non è escluso un eventuale rinnovo (e adeguamento) di contratto: ad oggi la scadenza è giugno 2019. I rosa – specialmente Paul Baccaglini – vorrebbero blindare l’attuale capitano del Palermo, ma per proseguire la storia all’ombra del Monte Pellegrino il classe ’88 desidererebbe ricevute solide garanzie sul futuro.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo Giambrone - 4 settimane fa

    Diamanti e rispoli sono i pochi rimasti che come ingaggio prendono qualcosa in più….quindi per il mercante devono sparire. Dobbiamo adeguarci a ingaggi da lega pro…vedi allenatore e ds….perche saremo da lega pro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Michele - 4 settimane fa

    CEDETE POSAVEC, CHOCHEV, EMBALO E BALOGH CHE MERITANO DI GIOCARE DI PIU…. ALTROVE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy