Avv. Anania-Mediagol: “La trattativa con Follieri non è iniziata. Abbiamo dei dubbi, ecco la verità…”

Avv. Anania-Mediagol: “La trattativa con Follieri non è iniziata. Abbiamo dei dubbi, ecco la verità…”

Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, il legale incaricato di esaminare le proposte di potenziali acquirenti interessati alle quote del Palermo Calcio ha parlato dello stato della trattativa con l’imprenditore Raffaello Follieri

Raffaello Follieri vuole acquistare il Palermo Calcio.

E’ questa la notizia che sta tenendo banco in queste ore. (LEGGI QUI)

La vicenda ha iniziato a prendere piede questa mattina, dopo la pubblicazione della stessa sulle colonne de La Repubblica. L’imprenditore foggiano interessato all’acquisto della società di viale del Fante sarebbe a capo di un fondo d’investimenti con sede a Dubai e succursali in Arabia Saudita e Inghilterra.

Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano, la trattativa tra Follieri e il Palermo Calcio sarebbe in stato avanzato e potrebbe addirittura concludersi positivamente nei prossimi giorni. A smentire questa versione, però, è stato l’avvocato Sergio Anania, legale dello studio Withers di Milano che è stato incaricato dal patron Maurizio Zamparini al fine di esaminare e gestire tutte le vicende legate alla cessione della società rosanero.

http://www.mediagol.it/palermo/esclusiva-mediagol-follieri-palermo-i-dubbi-di-zamparini-e-lo-stato-della-trattativa-ecco-la-verita/

Intervistato in esclusiva da Mediagol.it,  l’avvocato Anania ha illustrato lo stato della trattativa tra il patron friulano e l’imprenditore pugliese, Raffello Follieri:

La trattativa in realtà non è iniziata, noi stiamo ancora chiedendo delle verifiche a Follieri sugli investimenti che intende effettuare sul Palermo per garantirne la continuità – ha premesso l’avvocato Anania – . A momento attuale, come già detto. La trattativa formale non è ancora cominciata, è vero che ci sono state delle discussioni ma dobbiamo prima verificare che ci sia la disponibilità di Follieri a fare degli investimenti sul Palermo e ad avere un riscontro tale di valuta italiana da investire. Lettera d’intenti? C’è stata una manifestazione d’interesse, noi non iniziamo una trattativa formale se non abbiamo più in evidenza la disponibilità dei conti, di cui noi tra l’altro dubitiamo, attualmente non abbiamo ricevuto alcuna evidenza sulla disponibilità dei conti. Ci sono dei contatti così come con altre cordate costituite da altri imprenditori, al momento c’è un interesse ma prima di iniziare una trattativa ribadisco che abbiamo bisogno di una verifica puntuale della tipologia di investimento del dottor Follieri per garantire il futuro del Palermo“.

http://www.mediagol.it/palermo/cessione-palermo-follieri-story-foggia-venezia-con-insulti-e-minacce-alla-stampa-e-la-smentita-del-miliardario/

 

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eebfar - 2 mesi fa

    Chiedono agli altri le garanzie, ma per cosa ?
    Quanto costa il Palermo si può sapere o no ?
    Si può sapere quanto vogliono esattamente per cedere il Palermo, escluso ovviamente il costo per la costruzione del nuovo stadio e del nuovo centro sportivo ?
    In alternativa, sempre con Zamparini, ci sarà la garanzia di partecipare nel 2019 almeno al campionato di serie C ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. È sempre la stessa storia ,il barzellettiere colpisce ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Joe_Il_biondo - 2 mesi fa

    Tra 2 mali meglio il male minore e in questo caso direi Zamparini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paolo Ponente - 2 mesi fa

    Chi ha ragione Repubblica oppure l’avvocato? Rileggendo l’articolo di Repubblica mi sembra che abbiano costruito un castello di sabbia, riportando alla fine la biografia di questo tizio pescando da Google e basandosi su qualche gossip societario

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol