Ag. Embalo: “Futuro di Carlos? Siamo stati chiari, deve lasciare Palermo per un motivo ben preciso. Spiegatelo a Zamparini e Tedino…”

Ag. Embalo: “Futuro di Carlos? Siamo stati chiari, deve lasciare Palermo per un motivo ben preciso. Spiegatelo a Zamparini e Tedino…”

Le parole dell’agente sportivo di Carlos Embalo, Beppe Accardi, che si è espresso in merito alla situazione che riguarda il proprio assistito in chiave calciomercato e non solo: quale il futuro del numero 11 rosanero a Palermo?

Commenta per primo!

Parla Beppe Accardi.

Il noto procuratore sportivo, nonché agente che cura gli interessi dell’esterno d’attacco rosanero, Carlos Embalo, ha esaminato la situazione del proprio assistito in chiave calciomercato. Secondo l’ex difensore, il giocatore originario della Guinea-Bissau non troverebbe il giusto spazio a causa del modulo (il 3-5-2) adottato dal tecnico Bruno Tedino, ma nonostante ciò la proprietà e l’allenatore si sarebbero dimostrati riluttanti nel volerlo cedere durante questa finestra di mercato. Di seguito le dichiarazioni dell’agente sportivo del numero 11 del club di Viale del Fante, rilasciate durante la trasmissione televisiva “Speciale Calciomercato” su Sportitalia.

Embalo? Forse sarebbe meglio chiedere al patron e al tecnico, perché sia Zamparini che Tedino non hanno intenzione di rinunciarvi in questa sessione di mercato. Noi, a dirla tutta, abbiamo chiesto di andare via anche perché abbiamo diverse soluzioni e soprattutto perché per il 3-5-2 che gioca il Palermo non c’è molto spazio per Carlos. La squadra sta facendo bene con questo tipo di soluzione, ma è anche giusto che un giocatore come Embalo vada a giocare con continuità. Ci sono tanti club su di lui come Pescara, Novara, Entella e Brescia, il problema non sono le offerte ma serve sempre valutare il progetto tecnico. Noi stiamo trovando delle opposizioni da parte del presidente e del tecnico, credo che sia giusto che Embalo vada a giocare anche per salvaguardare un capitale del Palermo stesso. Se il mio assistito va in un’altra squadra e gioca, a fine campionato il Palermo si ritrova con un capitale che può essere importante al contrario corre il rischio di disputare 5 o 6 partite perché parliamo di una squadra che gira a mille con esigenze tattiche diverse“.

(Calciomercato Palermo, futuro Embalo: situazione in standby. Ecco i club in pole, ma Lupo vuole riflettere…)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy