Vialli: “Sorrentino, mi sarei risparmiato quello sfogo. Vazquez deve capire una cosa”

Vialli: “Sorrentino, mi sarei risparmiato quello sfogo. Vazquez deve capire una cosa”

L’intervista all’ex attaccante di Juve e Sampdoria.

Commenta per primo!

“Che ne penso dello sfogo di Sorrentino a Verona con l’esonero di Ballardini in diretta tv? Faccio fatica a giudicare, ma io non lo avrei fatto: avrei cercato di difendermi dalle critiche sulla mia professionalità, quello sì, ma mi sarei fermato lì”.

Questo il pensiero di Gianluca Vialli, ex bomber della Nazionale Italiana, intervistato da ‘La Repubblica’. “Tuttavia – precisa – quando si tratta di difendere se stessi e il bene della squadra è giusto che un giocatore si faccia sentire. Vazquez caricato di troppe responsabilità? È l’unico in grado di fare giocate decisive. Ma deve capire che non deve giocare da solo: quelli come lui devono coinvolgere i compagni”.

Sorrentino: “In questo momento conta solo il Palermo, dimostriamo di essere squadra di A”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy