Napoli, Sarri: “Il fatto che la Juventus giochi prima di noi pesa come un macigno”

Napoli, Sarri: “Il fatto che la Juventus giochi prima di noi pesa come un macigno”

Le dichiarazioni del tecnico partenopeo, intervenuto in conferenza stampa.

2 commenti

Testa all’Udinese, ma con una spada di Damocle pronta ad incombere sul capo dei partenopei.

E’ un Maurizio Sarri pragmatico quello intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match del Friuli, tanti gli argomenti toccati dal tecnico azzurro, il quale spazia dalle condizioni di Pepe Reina al duello a distanza con la Juventus di Massimiliano Allegri: “Cosa mi aspetto da questo finale di stagione? Andiamoci piano. Prima pensiamo all’Udinese. Le partite dopo la sosta sono sempre complicate. I friulani sono rigenerati dal cambio del tecnico, De Canio è uno bravo. Non riesco a spiegarmi come mai l’Udinese sia in basso alla classifica. Come sta Pepe Reina? Parte con noi, oggi si è allenato. E’ convocato, ma dobbiamo ancora capire se può giocare. Al di là delle individualità, dobbiamo pensare a fare la nostra partita. La Juventus gioca prima di noi e per la mia squadra è sempre un macigno che pesa sulla testa”.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTA LA CONFERENZA STAMPA DI SARRI PRE-UDINESE

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. uninvited6_167 - 1 anno fa

    Napoli: la cultura del lamento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. doni.buffo@alice.it - 1 anno fa

    Ma è veramente terribile sapere già il risultato della Juve ???.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy