Beppe Accardi: “Investitori cinesi? Mi auguro solo che mantengano all’Inter i migliori giocatori”

Beppe Accardi: “Investitori cinesi? Mi auguro solo che mantengano all’Inter i migliori giocatori”

L’ex difensore di Palermo e Inter si pronuncia a proposito dell’insediamento del gruppo d’investimento Suning.

Commenta per primo!

Una Serie A che si sposta sempre più ad Oriente.

La sensazione è che l’Inter – passata da pochi giorni ufficialmente al gruppo Suning che si è aggiudicato il 70% delle quote societarie – possa fungere da apripista. Ad accogliere investitori asiatici, potrebbe essere anche il Palermo, con il suo presidente, Maurizio Zamparini, in trattativa con un team di imprenditori specializzati nel settore immobiliare.

Futuro Palermo: cordata cinese chiede il 70% a Zamparini. C’è il nodo stadio, i dettagli

“Coi cinesi l’Inter quest’anno si preoccuperà di mettere a posto i conti, per poi iniziare un vero progetto il prossimo anno”, ha detto Beppe Accardi, ex difensore dell’Inter e del Palermo, nonché attuale procuratore di calciatori (cura gli interessi – tra gli altri – di Carlos Apna Embalo che recentemente ha rinnovato il proprio contratto coi rosanero).

“Mi auguro solo che la nuova presidenza possa trattenere i giocatori più forti dell’Inter – ha aggiunto Accardi, ospite negli studi di Mediaset -. La Juventus vince per un motivo semplice: in gruppo ha una decina di giocatori che sono sempre lì da tanti anni. E’ la continuità che ti fa vincere. L’Inter dei cinesi deve puntare a questo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy