Foschi: “Vi confesso una cosa. Problemi di salute? Invenzione mia e di Zamparini”

Foschi: “Vi confesso una cosa. Problemi di salute? Invenzione mia e di Zamparini”

La rivelazione dell’ex dirigente del Palermo, tornato nuovamente ad occupare la carica di direttore sportivo del Cesena.

9 commenti

Diciotto giorni alla guida del mercato del Palermo, in cui ha collezionato appena una cessione e tre affari saltati (Borriello, Cigarini e Pinilla).

Rino Foschi torna in sella. Il regolamento (qui il dettaglio) glielo permette: nonostante le dimissioni presentate neanche venti giorni fa al Palermo, può assurgere ufficialmente al ruolo di dirigente del Cesena già da ora.

Foschi: “Non sono affatto malato, ma a Palermo mi stavo ammalando. Zamparini, se per te Cigarini-Pinilla sono scarti…”

Il neo-direttore sportivo del Cesena è intervenuto nella serata di ieri alla presentazione della squadra 2016-17. “Devo confessare una cosa – ha premesso Foschi -: io, da Cesena, non me ne sono mai andato davvero. Dalla sera della sconfitta ai play-off con lo Spezia ho avuto in testa solo questa piazza: pensavo al Cesena 24 ore su 24, pur avendo già un’intesa col Palermo. Il mio cuore era qui. Poi ci siamo inventati col presidente dei problemi di salute, insomma, perché volevo tornare qua: ora stiamo lavorando per costruire un grande gruppo. Vogliamo una squadra che possa essere competitiva e vi prometto che vi daremo soddisfazioni“.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 4 mesi fa

    a guardare sta foto, ma manco una carrettata di antiemetici…..
    e dire che reputavo foschi una degna persona…
    non so a sto punto chi sia peggio tra i due.
    di sicuro entrambi hanno fatto belle cose nel passato, ed entrambi si sono fatti schifare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. t4422 - 4 mesi fa

    Compatiteli allo le Arterie sclerate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pietro.donzell_379 - 4 mesi fa

    … alla faccia della professionalità!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pippo1962 - 4 mesi fa

    Dovreste soltanto vergognarvi ambedue e stare zitti anziche’ continuare a sproloquiare a destra e a manca. Siete del tutto privi di dignita’ personale e non aggiungo altro…………..non siete nemmeno da Serie B.
    Inqualificabili!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cianzo - 4 mesi fa

    Allora è poco serio anche lui perché aveva dichiarato che non era malato ma che si stava ammalando a Palermo facendo intuire ai tifosi che fosse Zamparini a creargli problemi nel suo lavoro e quindi decidendo di andarsene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Lucka90 - 4 mesi fa

    Caro sig. Foschi guardi che lo si era già capito da un pel pezzo…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. lezagaresr_512 - 4 mesi fa

    Caro Rino lo avevano capito tutti a Palermo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Marco Targia - 4 mesi fa

    Questa città non merita le vostre sporche recite! Vado allo stadio per amore delle mie origini, per la città. Palermo è dei palermitani per me la società del Palermo calcio non esiste!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ninni Paternò - 4 mesi fa

    E se la ridono pure dopo che i tifosi e non avevano dato manifestazioni di simpatia ed affetto perchè la salute viene prima di ogni cosa. Io tifo da oltre 60 anni solo per il Palermo e ne ho visto di tutti i colori ma questo mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy