Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE A, GARE DELLE 14:30

Serie A, Lazio, che pari con l’Empoli! Doppio Caprari e il Verona espugna La Spezia

Serie A, Lazio, che pari con l’Empoli! Doppio Caprari e il Verona espugna La Spezia

Lazio-Empoli finisce 3-3 con Immobile e Milinkovic-Savic che salvano Sarri. Una doppietta di Caprari decide Spezia-Hellas Verona

Mediagol (dr) ⚽️

Gli amanti della Serie A quest'oggi si possono consolare dalle quattro partite rinviate dalla Lega Calcio perché nel giorno dell'epifania non abbiamo ricevuto "carbone" bensì match emozionanti e ricchi di gol. Le gare delle 14:30 hanno visto affrontarsi Spezia-Hellas Verona e Lazio-Empoli.

Allo stadio "Alberto Picco", l'Hellas Verona ha superato lo Spezia di Thiago Motta grazie anche ad uno straordinario Caprari autore di una doppietta. Il primo sigillo siglato dall'ex Sampdoria al 59' ha evidenziato le sue qualità da rapinatore d'area di rigore, sfruttando un rimpallo e battendo Provedel. La seconda rete è stata realizzata dallo stesso Caprari con un sinistro preciso da fuori area al 70'. La formazione ligure ha cercato di non mollare ed all'85' Erlic con un colpo di testa su calcio d'angolo ha dimezzato lo svantaggio. L'idea di rimonta si complica quando lo Spezia è rimasto in dieci uomini a causa del rosso diretto di Agudelo per un intervento scomposto su Depaoli. La compagine di Tudor torna alla vittoria, sale a 27 punti ed è passo dopo passo più vicina alla zona salvezza.

Partita folle all'"Olimpico" di Roma in cui è successo davvero di tutto. Inizio da incubo per i ragazzi di Sarri che subiscono nei primi nove minuti di gioco l'uno-due terrificante dei toscani con il solito Bajrami, vincente dal dischetto, e con Zurkowski. Al 14' ci ha pensato Ciro Immobile ad accorciare le distanze smarcandosi e superando di testa Vicario. Al 66' è arrivato il pareggio dei biancocelesti con la girata vincente di Milinkovic-Savic, su assist di Felipe Anderson. L'Empoli però non molla mai ed al 75' è Di Francesco a riportare i suoi in vantaggio grazie alla gran percussione del compagno Marchizza. La Lazio avrebbe trovato il gol del pareggio pochi minuti più tardi ma la rete è stata annullata dal VAR a causa di un tocco con la mano di Patric. Altra chance per la formazione di Sarri all'86' con un calcio di rigore che però è stato parato da Vicario, il quale ha intuito il movimento e la direzione di Immobile. Quando tutto sembrava finito, al 90+3' è di nuovo Milinkovic-Savic a rimettere in piedi la Lazio, realizzando il 3-3 finale appoggiando di testa in porta il pallone servitogli da Zaccagni. L'Empoli di Andreazzoli stava per compiere l'ennesima impresa in trasferta di quest'anno ma sa bene che per la Lazio questo pareggio casalingo lascia un po' di amaro in bocca, seppur arrivato allo scadere.

tutte le notizie di