Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE A

Roma-Juventus 3-4, rimonta pazzesca di Allegri: Mourinho ko. Lo Spezia batte il Genoa

Roma-Juventus 3-4, rimonta pazzesca di Allegri: Mourinho ko. Lo Spezia batte il Genoa

Incredibile "comeback" dei bianconeri che sono riusciti a ribaltare il 3-1 della Roma. Thiago Motta vince contro il suo passato ed espugna il "Ferraris" con un Genoa che adesso dovrà fronteggiare una classifica complicata

Mediagol (dr) ⚽️

I posticipi delle 18.30 di Serie A hanno entusiasmato gli amanti del calcio tra gol ed emozioni soprattutto nel match dell'Olimpico di Roma in cui la Juventus è riuscita a ribaltare il risultato in pochi minuti. A passare in vantaggio sono stati i giallorossi all'11' con un colpo di testa di Abraham su calcio d'angolo. La risposta dei bianconeri è arrivata pochi minuti più tardi grazie al sinistro a giro di Dybala, il quale è stato libero di calciare a rete da fuori area. La Roma è ritornata in vantaggio con Mkhitaryan che ha superato Szczesny con un destro sporcato da De Sciglio al 48'. La splendida punizione di Pellegrini sembrava aver chiuso i conti con convincente 3-1 ma poco dopo è successo l'inverosimile all'Olimpico: in cinque minuti la Juventus ha ribaltato il risultato prima con un colpo di testa di Locatelli, poi con un sinistro sotto la traversa di Kulusevski ed infine con un inserimento in area di De Sciglio che ha puntato sul primo palo battendo Rui Patricio. Un fallo di mano di De Ligt all'81' ha concesso alla Roma un'altra occasione per riprendere la partita, oltre all'espulsione del difensore olandese. Dal dischetto Pellegrini ha fallito il primo tentativo e sulla ribattuta non è riuscito ad inquadrare la porta. Nell'ultimo minuto di partita ci sono state le proteste dei calciatori e tifosi giallorossi per un presunto intervento scomposto del portiere Szczesny sull'attaccante Abraham, non segnalato dall'arbitro. Allegri, squalificato in occasione del match, ha osservato dalla tribuna il successo della propria compagine. Mourinho non è riuscito a controllare il risultato ma soprattutto a concretizzare le occasioni sul finale.

Nell'altro posticipo, allo stadio "Luigi Ferraris" è caduto il Genoa che non trova la continuità necessaria per riemergere dalla zona rossa della classifica. Allo Spezia è bastata una rete di Simone Bastoni al 14', che proietta la formazione di Thiago Motta, ex calciatore rossoblù, verso un campionato tranquillo.

tutte le notizie di