Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Lazio-Sassuolo 2-1 vittoria e quinto posto per Sarri: a Dionisi non basta Traorè

Lazio-Sassuolo 2-1 vittoria e quinto posto per Sarri: a Dionisi non basta Traorè

La Lazio supera il Sassuolo per 2-1, ritorno alla vittoria per Sarri nella 31a giornata di Serie A. In gol Lazzari e Milinkovic-Savic

⚽️

La Lazio torna a vincere dopo la debacle nel derby con la Roma, i biancocelesti superano in classifica proprio la compagine di Mourinho e si portano al quinto posto. Due a zero al Sassuolo firmato da Lazzari e Milinkovic-Savic, nel posticipo del sabato della 31a giornata di Serie A.

Subito pericoloso il Sassuolo con Traorè, il tiro dell'ivoriano esce però di poco a lato del palo difeso da Strakosha. L'estremo difensore della Lazio sale in cattedra al minuto 6, gran conclusione di Scamacca in cui l'albanese si oppone efficacemente. Minuto 17 e i biancocelesti passano con Lazzari, che dai venticinque metri lascia partire un tiro violento che non lascia scampo a Consigli. Allo scadere della prima frazione occasione per il Sassuolo con Kyriakopoulos, ancora una volta bravo Strakosha a negargli la gioia del gol. Sugli sviluppi del corner, Frattesi ci prova dal limite dell'area, ma la sfera si infrange nel montante destro.

Nella ripresa arriva al 51esimo il raddoppio della Lazio con Milinkovic Savic. Schema su punizione con protagonista Luis Alberto, che imbuca per il serbo, Consigli è battuto per la seconda volta. Il gol viene convalidato dopo un consulto tra il VAR e il direttore di gara lungo quattro minuti. Tanti cambi ma nessuna occasione da registrare negli ultimi venti minuti, il Sassuolo preme alla ricerca della rete, senza trovare gli spazi giusti. Gol del Sassuolo che arriva nei minuti di recupero, quando ormai non c'è più tempo per sperare nel pareggio. Traorè si libera dal limite dell'area e scarica un tiro che batte Strakosha.