Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

la notizia

Ferrero non risponderà al giudice. Il legale: “Si avvarrà facoltà di non rispondere”

Ferrero non risponderà al giudice. Il legale: “Si avvarrà facoltà di non rispondere”

Il legale dell'imprenditore: "Direi che posso confermare che il presidente Ferrero si avvarrà della facoltà di non rispondere"

Mediagol (gm) ⚽️

E' fissato per oggi l'interrogatorio di garanzia di Massimo Ferrero in carcere a Milano dopo l'arresto per bancarotta fraudolenta e altri reati societari. Questa mattina, davanti al giudice delle indagini preliminari di Paola, Rosamaria Mesiti, l’ex presidente della Sampdoria non risponderà all’interrogatorio di garanzia. Ad anticiparlo è il legale dell'imprenditore, Pina Tenga, secondo cui a causa della giornata festiva di ieri "non abbiamo potuto vedere il fascicolo" e chiedere alla cancelleria del Tribunale di Paola le copie dei 17 faldoni."Stiamo ancora aspettando le copie del fascicolo, non so quando ci arriveranno, non so se oggi. Se anche le ricevessi, non potrei certo leggerle in un quarto d’ora. Dunque vedremo oggi formalmente alle 13.30, ora in cui è fissato l’interrogatorio di garanzia, ma direi che posso confermare che il presidente Ferrero si avvarrà della facoltà di non rispondere". Dice l'avvocato Luca Ponti all’AdnKronos l’avvocato Luca Ponti. 

"Ieri ho visto il presidente - aggiunge il legale -, conviene con me che in questo momento è opportuno fare un passo indietro, separare le vicende della Sampdoria dalle sue vicende giudiziarie e da quelle della sua famiglia. La Sampdoria verrà gestita al meglio per raggiungere i suoi obiettivi e tutto il resto della famiglia cercherà di chiarire questa posizione processuale". Una vicenda processuale "sul passato che non ha collegamenti con la Sampdoria e vogliamo evitare che ci siano anche in termini mediatici".

tutte le notizie di