Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

in memoria del patron

Ex Palermo, Donati: “Zamparini persona limpida e pura. Juventus, affidati a Dybala”

Ex Palermo, Donati: “Zamparini persona limpida e pura. Juventus, affidati a Dybala”

Donati ha ricordato il presidente Zamparini, conosciuto ai tempi del Palermo, commentando il periodo di Milan e Juventus in Serie A

Mediagol ⚽️

Massimo Donati, attuale opinionista su Dazn ed ex centrocampista del Palermo, Milan e Bari tra le tante, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di footballnews24.it ricordando il suo ex presidente in rosanero Maurizio Zamparini, scomparso lo scorso 1 febbraio: “Maurizio Zamparini, friulano come me, era una persona passionale che ha vissuto di calcio. Si è creato da solo con la sua tenacia, la sua voglia di fare e la sua voglia di intraprendere. Ha fatto cose positive in tutti i settori nei quali ha lavorato. Aveva il suo modo di fare, però era una persona limpida e pura e soprattutto metteva tanta passione; quando una persona mette passione in quello che fa, giusto o sbagliato che sia, è sempre da apprezzare”.

Donati ha trattato alcuni temi inerenti alla Serie A, tra cui la lotta allo scudetto: "Un derby è sempre una partita a parte, di conseguenza non si può mai prevedere l’esito finale. Per come si era messa la gara è stata una sorpresa, visto che l’Inter ha fatto molto meglio per due terzi del match. Nella parte finale è venuta fuori la solidità e la voglia di non mollare delMilan ed i cambi di Pioli hanno cambiato l’inerzia della gara. La vittoria nel derby è stata importantissima sotto tanti punti di vista, sarà una bella lotta, vedremo come andrà a finire".

Infine, Donati ha commentato il momento della Juventus, galvanizzata da un calciomercato invernale stellare che si è rivelato subito decisivo: “Senza dubbio per la Juventus l’acquisto di Vlahovic è pesante. I bianconeri avevano perso Ronaldo che gli garantiva tanti gol durante la stagione ed il serbo è uno che mette a segno tante reti. Un acquisto del genere, in una squadra che ha fatto molta fatica a fare gol, è un lusso. Sicuramente sarà pienamente in lotta per l’approdo in Champions League, il divario con le altre si è accorciato. Dybala è un fuoriclasse, un giocatore che io personalmente non metterei mai in dubbio. Si tratta di un calciatore che può risolvere le partite da solo. Ci sono attaccanti che hanno bisogno di qualcuno che gli metta la palla giusta per fare gol ed altri che creano il gol loro stessi; Dybala è certamente uno di questi. Io non mi priverei mai di un giocatore così e poi in coppia con Vlahovic credo che possa fare veramente bene”.

tutte le notizie di