Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

VECCHIO PALERMO

Vecchio Palermo: assoluzione piena in appello per l’ex presidente Giovanni Giammarva

Vecchio Palermo: assoluzione piena in appello per l’ex presidente Giovanni Giammarva

L'ex presidente dell'U.S. Città di Palermo, Giovanni Giammarva, assolto in appello dall'accusa di false comunicazioni alla Covisoc

⚽️

Assoluzione con formula piena per l'ex presidente dell'U.S. Città di Palermo, Giovanni Giammarva. Il noto commercialista era accusato di presunte false comunicazioni alla Covisoc. nell'ambito dell'inchiesta sul dissesto finanziario, poi culminato nel fallimento, del vecchio club rosanero.

La Corte d'Appello ha ribaltato la sentenza di primo grado che condannò Giammarva ad otto mesi e dieci giorni con la sospensione condizionale.

L'ex presidente del Palermo di Maurizio Zamparini, difeso dall'avvocato Antonio Gattuso, rimase in carica per dieci mesi. In secondo grado non ha retto la ricostruzione accusatoria secondo la quale l'imputato era a conoscenza della falsa rappresentazione della situazione patrimoniale del club. Tutto ruotava attorno alla veridicità o meno del credito vantato a bilancio dal club da Alyssa, società che aveva acquistato i diritti del marchio della società per 40 milioni di euro. Giammarva ha sempre sostenuto la trasparenza e la correttezza del suo operato, affermando che la Covisoc era a conoscenza di tutti i dettagli della suddetta questione, specificando inoltre come non fosse lui in quel frangente il soggetto tenuto a fornire le comunicazioni all'organismo di vigilanza. Tra 90 giorni verranno depositate le motivazioni della sentenza di assoluzione, che potrebbe incidere anche sul filone principale del processo in cui non è più imputato l'ex patron rosanero, Maurizio Zamparini, deceduto lo scorso febbraio.

tutte le notizie di