Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

POTENZA-PALERMO

Potenza-Palermo 1-0: i rosa sbattono su Greco e la traversa, Romero li punisce

Potenza-Palermo 1-0: i rosa sbattono su Greco e la traversa, Romero li punisce

  PRIMO TEMPO – Bivio significativo in chiave playoff dopo il deludente pari al “Barbera” contro la Fidelis Andria. A Potenza, il Palermo di Baldini cerca l’immediato riscatto e la seconda vittoria esterna della nuova...

Mediagol ⚽️

 

PRIMO TEMPO - Bivio significativo in chiave playoff dopo il deludente pari al "Barbera" contro la Fidelis Andria.

A Potenza, il Palermo di Baldini cerca l'immediato riscatto e la seconda vittoria esterna della nuova gestione tecnica dopo il blitz esterno di Avellino. Il tecnico toscano   rivisita profondamente l'undici titolare che ha steccato il match contro i pugliesi, confermando il consueto 4-2-3-1 per quanto concerne l'assetto tattico. Massolo tra i pali, Doda e Giron esterni bassi con Lancini e Marconi a comporre il tandem di centrali difensivi. De Rose e Dall'Oglio coppia di interni in zona nevralgica. Felici ha una chance nel tridente completato da Luperini e Valente, Brunori è il terminale offensivo di riferimento.

Avvio frizzante e Potenza che ci prova senza alcun timore reverenziale: Romero calcia bene al volo su invito di Coccia e il suo destro non va lontanissimo dal bersaglio. Il Palermo pare voglioso e discretamente reattivo, la compagine rosanero impatta la sfida con buona personalità. Due chances per gli ospiti nei primi dieci minuti: Dall'Oglio scaglia un destro secco dl limite e trova pronto Greco a deviare in corner. Subito dopo, ancora Greco si oppone alla conclusione di Valente che era sfuggito alla marcatura sul secondo palo.  Sandri rimedia un cartellino giallo per un fallo tattico su De Rose. Zenuni calcia bene una punizione a giro con il destro e lambisce il palo alla sinistra di Massolo. Tema classico eseguito dalla squadra di Baldini al minuto ventidue: De Rose calibra un lancio sopra la linea difensiva lucana per la corsa di Valente, cross del numero trenta e chiusura di Brunori sul primo palo con la sfera che sfiora il bersaglio. Cargnelutti rischia l'autogol ed impegna il suo portiere Greco con una deviazione aerea nel tentativo di sventare un cross di Valente. In un frangente in cui il Palermo pare in pieno controllo del match, passa il Potenza: Coccia spinge a destra e crossa teso, centrali mal disposti e Romero ha vita facile su Doda che non riesce ad opporsi in marcatura.

Valente finisce sul taccuino del direttore di gara per una presunta simulazione in area del Potenza.

La chance per il pari, addirittura doppia, giunge agli sgoccioli della prima frazione: Greco esce a vuoto su corner di Dall'Oglio, Giron incorna e timbra la parte alta della traversa, Lancini trova il salvataggio sulla linea di Romero.

 

 

tutte le notizie di