Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusiva mediagol.it

Novellino: “Scudetto? Inter e Napoli ok, ma che Milan! La Juventus con Vlahovic…”

Novellino: “Scudetto? Inter e Napoli ok, ma che Milan! La Juventus con Vlahovic…”

L'intervista all'ex tecnico di Venezia, Sampdoria, Palermo e Juve Stabia, Walter Novellino, concessa in esclusiva alla redazione di Mediagol.it

Mediagol ⚽️

Un connubio complementare e vincente nel biennio di Venezia dal 1997 al 1999. Un'esaltante scalata con destinazione Serie A ed una convincente salvezza nella successiva stagione nel massimo campionato italiano. Walter Novellino e Maurizio Zamparini erano legati da un profondo rapporto di stima professionale ed umana. L'ex tecnico di Napoli, Torino e Sampdoria, tra le altre, ha vissuto con il compianto patron friulano anche una breve e sfortunata parentesi sulla panchina del Palermo, durata appena quattro gare, nella stagione 2015-2016.  Il tecnico classe 1953, specialista in promozioni come si denota dal suo background, ha concesso un'interessante intervista esclusiva alla redazione di Mediagol.it

"Serie A, lotta scudetto e la squadra più intrigante per qualità di gioco? Per quanto riguarda il gioco è l'Atalanta quella che ultimamente mi ha impressionato di più e rimango convinto di questo. A dirti la verità, anche il Milan mi sta davvero impressionando, sta giocando alla grande, un calcio intenso e totale. L' Inter è lì in testa, poi c'è il Napoli, e credo che a contendersi il campionato sia quel terzetto lì. Contro la Lazio, in Coppa italia, il Milan mi ha davvero stupito, e non è facile trovare una squadra di qualità come la compagine rossonera,  che gioca splendidamente dentro il campo e tra le linee, con un Leao incontenibile e dei giocatori che possono metterti seriamente in difficoltà in qualsiasi momento. Juventus in ascesa con l'arrivo di Vlahovic? Certamente, le dirette concorrenti dovranno tenere d'occhio la squadra di Allegri, perché zitta zitta, sta trovando equilibrio e convinzione, rosicchiando punti e non mollando di un centimetro. Il campionato è molto lungo e imprevedibile...".

tutte le notizie di