Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

la notizia

Catania-Palermo, tagliandi solo ai fidelizzati: ma supporters rosa non hanno la card

Catania-Palermo, tagliandi solo ai fidelizzati: ma supporters rosa non hanno la card

Dopo l'ok dall'ONMS per la presenza dei tifosi rosa al "Massimino", i supporters del Palermo rischiano di non potere acquistare comunque i tagliandi

Mediagol (gm) ⚽️

"Biglietti solo ai fidelizzati, ma i tifosi rosa non hanno la «card»". 

Titola così l'edizione odierna del "Giornale di Sicilia", che fa il punto sulla situazione relativa all'apertura del settore ospiti del "Massimino" per i supporters rosa dopo l'ok dell'ONMS arrivato nella giornata di ieri. Domenica 12 dicembre, infatti, andrà in scena il tanto atteso derby siciliano tra Catania e Palermo.

Nonostante la messa in vendita dei biglietti per i supporters rosa, i palermitani rischiano tuttavia di non potere acquistare i tagliandi, lasciando spazio alla sempre più concreta ipotesi di un derby senza tifosi ospiti. La sfida del "Massimino" infatti è "connotata «da elevati profili di rischio» - secondo quanto si legge nel documento del Dipartimento della pubblica sicurezza", e la misura suggerita in tal senso sarebbe quella della"vendita dei tagliandi per i residenti nella provincia di Palermo esclusivamente per il settore ospiti, nel limite stabilito dall’Autorità di P. S., solo ai sottoscrittori dei programmi di fidelizzazione del Palermo Fc". 

Il Palermo FC, tuttavia, per questa stagione non ha attivato nessun programma di fidelizzazione. In virtù di ciò, dopo le polemiche susseguitesi nella giornata di ieri da parte dei tifosi rosanero, il club avrebbe avviato i contatti con la Questura"per capire se l’abbonamento rientri tra i programmi di fidelizzazione o quantomeno se possa essere equiparabile ad essi, trattandosi dell’unica soluzione attualmente percorribile per avere i propri sostenitori nel settore ospiti del «Massimino»".

In quest'ultimo caso i biglietti potrebbero essere acquistati solo dai circa 2.500 abbonati. Esclusi, di fatto, i gruppi organizzati che non hanno sottoscritto abbonamenti per questa stagione e "non rientrerebbero dunque tra i «sottoscrittori dei piani di fidelizzazione» qualora l’abbonamento contasse come tale. Il primo derby di Sicilia col pubblico, da otto anni a questa parte, potrebbe avere soltanto spettatori di fede rossoazzurra".

 

tutte le notizie di