Mediagol
I migliori video scelti dal nostro canale

L'INTERVISTA

Ag.Brunori: “Sorpasso Palermo sul Pescara, rosa da B. Futuro? Rapporti ok tra i club”

Ag.Brunori: “Sorpasso Palermo sul Pescara, rosa da B. Futuro? Rapporti ok tra i club”

L'Intervista esclusiva concessa da Sandro Stemperini, agente dell'attaccante del Palermo, Matteo Brunori, alla redazione di Mediagol.it

⚽️

Retroscena legati alla sessione estiva di calciomercato, le dinamiche che hanno caratterizzato l'approdo di Matteo Brunori a Palermo, l'impatto del  bomber classe 1994 con la realtà siciliana, le prospettive future del calciatore di proprietà della Juventus, oggi protanista in maglia rosanero. SandroStemperini, agente del numero nove della compagine guidata da Giacomo Filippi, ha concesso un'interessante intervista esclusiva alla redazione di Mediagol.it

Intervista realizzata da Leandro Ficarra

"Lotta promozione nel girone C? Non facciamo proclami altrimenti si rischia di rimanerci male, ma riguardando la qualità dell'organico  penso che il Palermo abbia tutte le carte in regole per puntare alla Serie B. È una squadra con tante potenzialità, ho visto anche gli altri attaccanti e posso dire che sono tutti forti e performanti, come Soleri che quando subentra fa sempre gol. Mi piace la squadra con due trequrtisti perché danno supporto in rifinitura e spazio a Matteo per gli inserimenti, mi piacerebbe vederlo anche con un'altra punta accanto, ma queste sono chiaramente scelte del mister che è veramente bravo. Secondo me questo Palermo ha le potenzialità per migliorare, sono molto fiducioso, ma è sempre meglio restare con i piedi per terra. Questa è una piazza importante con tante aspettative, avanti in classifica vanno veloci e non mollano un centimetro ma i rosanero possono fare qualcosa di importante in questo campionato. Matteo non conosceva Palermo e quindi all'inizio aveva qualche incognita legata all'impatto con una realtà totalmente nuova, poi mi ha confessato di essere rimasto senza parole al cospetto della bellezza della città. Adesso vivendola mi dice sempre che questa è una città unica, accogliente e passionale, come i palermitani, direi che gliel'ho descritta molto bene e adesso lui ne è innamorato. Si trova davvero bene. La formula del prestito secco scelta per il suo trasferimento in Sicilia? Dietro a questa formula non c'è alcuna clausola ufficiale né prelazioni per il futuro, ma ci sono ottimi rapporti con i due club e tra il direttore Cherubini e Castagnini e quindi mai dire mai. Ad oggi, non essendoci diritti di prelazione,  sono cose che riguardano di più i club quindi vedremo come si evolveranno le cose. La promozione in B chiaramente aiuterebbe tanto a gettare le basi per una prosecuzione del rapporto professionale, me lo auguro per il Palermo perché vedere una piazza del genere in C fa male e quindi tutti aspettiamo che possa abbandonare questa categoria. Club di B interessati a Brunori che hanno subito il sorpasso del Palermo? C'erano parecchi club, non voglio fare nomi. C'è stata comunque una forte insistenza del Pescara con il presidente che conosceva Matteo, ci siamo infatti trovati anche un attimo in imbarazzo, visto che la trattativa con la società adriatica era molto avanti e con il patron biancazzurro abbiamo un ottimo rapporto. È difficile però dire di no al Palermo, per quanto in quella particolare situazione fossimo ad un passo dal chiudere l'operazione con il club di Sebastiani".

tutte le notizie di