Assostampa replica a Zamparini: “Sostegno al giornalista attaccato dal presidente del Palermo”

Assostampa replica a Zamparini: “Sostegno al giornalista attaccato dal presidente del Palermo”

“Assostampa Palermo esprime, fino a smentita ufficiale e documentata del contenuto degli articoli, sostegno al collega”.

Commenta per primo!

Dopo le notizie di giornata date dal Giornale di Sicilia (leggi qui) e la replica del patron del Palermo Calcio (leggi qui), Maurizio Zamparini, è arrivata anche la nota di Assostampa. Ecco il testo integrale.

L’azionista di maggioranza della Unione Sportiva Città di Palermo, Maurizio Zamparini, definisce sul sito ufficiale del club “accuse infamanti” le notizie di stampa pubblicate da Riccardo Arena, cronista di giudiziaria del Giornale di Sicilia, in occasione del secondo sopralluogo della Guardia di Finanza negli uffici della società, in viale del Fante. Per Assostampa Palermo, sindacato unitario dei giornalisti, sino a documentata smentita, sono e rimangono notizie di stampa verificate dal collega. In un clima da “attacco a tenaglia”, da parte di alcune frange del tifo, e adesso pure della stessa attuale proprietà della società rosanero, Assostampa Palermo esprime, fino a smentita ufficiale e documentata del contenuto degli articoli, sostegno al collega Arena. Zamparini, nel liquidare laconicamente come “accuse infamanti” i pezzi di Arena, altro non fa che ricopiare integralmente i contenuti del comunicato diffuso in data 9 luglio 2017 senza fornire sostanziali elementi di novità ad arricchimento del dibattito o a legittima smentita. Ricordiamo che non sono mancati, nei giorni scorsi, attacchi espliciti da parte di alcuni tifosi ad alcuni nostri colleghi, immotivatamente accusati di posizioni non equilibrate, poco verosimilmente prone alle versioni di fonte societaria, nella disamina delle attuali vicende del Palermo. Da Assostampa, inoltre, l’invito e l’auspicio affinché i toni sulle vicende societarie si mantengano nell’alveo del rispetto degli specifici ruoli e del diritto di replica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy