VIDEO, tifoso dona maglia del Palermo a Papa Francesco firmata da tutti i giocatori

La maglia del Palermo arriva in Vaticano tra le mani di Papa Francesco, questo il regalo del tifoso rosanero Antonio Perrone al Santo Padre

La maglia del Palermo in Vaticano.

Il futuro del Palermo non è chiaro, ma i tifosi rosanero non sembrano aver perso le speranze e credono che il club di Viale del Fante possa riuscire a rialzarsi da una situazione societaria paradossale. In campionato gli uomini guidati da Roberto Stellone hanno perso la prima posizione in classifica dopo tre turni negativi che hanno portato due sconfitte e un pareggio, ma la Serie A è a portata di mano. In questa seconda parte di campionato il Palermo avrà bisogno di un tifoso speciale e chi se non il Santo Padre. I colori rosanero hanno fatto il loro ingresso nell’aula Paolo VI in Vaticano dove Papa Francesco ha accolto la gran moltitudine di fedeli che lo chiamavano a gran voce sperando in una benedizione o in una stretta di mano. Il Santo Padre mentre percorreva il corridoio dove, ai lati del quale, vi erano stanziati i fedeli ha ricevuto un premio gradito da un ragazzo tifoso del Palermo. Antonio Perrone in visita nella città del Vaticano proprio per incontrare il Papa aveva un sogno ossia quello di regalargli la maglia ufficiale rosanero. La consegna del prezioso oggetto che riportava il nome del Pontefice e il numero 1, è stata un autentico successo e dopo aver catturato la sua attenzione ecco la reazione di Francesco. La maglia è stata autografata dalla squadra guidata da Roberto Stellone che adesso avrà un tifoso in più in vista della tortuosa seconda parte di stagione legata soprattutto ai disagi procurati dalla cessione proprietaria mai completata. Mediagol.it vi propone il video in questione che racchiude il momento  in cui il tifoso rosanero chiama a gran voce il Pontefice per consegnargli il presente: “Francesco, questo è un dono per te”.

Caos Palermo, Facile-Mediagol: “Richardson? Avrebbe dovuto investire o trovare investitori, invece…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy