Udinese, Widmer: “Dobbiamo essere forti mentalmente, ora testa alla Roma”

Udinese, Widmer: “Dobbiamo essere forti mentalmente, ora testa alla Roma”

Le dichiarazioni del talentuoso esterno svizzero.

Commenta per primo!

Intervenuto ai microfoni di Udinese TV, il difensore Silvan Widmer ha analizzato la sconfitta arrivata per mano dello Spezia e costata la precoce eliminazione dalla Coppa Italia, soffermandosi poi sull’ormai prossimo debutto in campionato. Di seguito, ecco quanto riportato dal sito ufficiale della compagine friulana.

“I gol sono nati da nostri errori, e gli errori spesso si pagano caro. Oggi abbiamo affrontato una squadra buona, ma di Serie B, e dalla settimana prossima ci saranno avversari di livello più alto. Non dobbiamo più ripetere errori del genere. Psicologicamente c’è ancora da lavorare, non può essere che dopo il primo gol preso e il rigore sbagliato abbiamo subito. Dobbiamo essere una squadra mentalmente forte, che anche dopo episodi negativi è subito pronta a ricominciare. Noi cercheremo di fare ogni gara in maniera perfetta, il nostro obiettivo è questo. Stiamo preparando al massimo la partita con la Roma, adesso siamo molto dispiaciuti per la sconfitta ma già da stasera dobbiamo alzare la testa e guardare avanti. Più forte sei, meno sbagli. Il nostro obiettivo sarà sbagliare meno possibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy