Udinese, la carica di Iachini: “Non mi pongo obiettivi minimi. Utilizzeremo un 3-5-2 laborioso”

Le dichiarazioni del tecnico nativo di Ascoli Piceno, il quale si mostra entusiasta dell’avventura appena cominciata alla guida dei friulani.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico dell’Udinese, Giuseppe Iachini, ha analizzato le possibili varianti tattiche da utilizzare sulla panchina bianconera, soffermandosi successivamente sulle ambizioni della compagine friulana.

“Moduli? Dipenderà dalle caratteristiche dei calciatori. Potremmo optare per un 3-5-2 camaleontico, capace di trasformarsi in un 3-4-2-1. Per far questo tuttavia bisognerà mantenere una certa cultura del lavoro – assicura il tecnico -. Obiettivi? Ogni match vale tre punti, ed ogni calciatore deve essere in grado di guardare il più avanti possibile. Personalmente non ho obiettivi minimi, bisognerà alzare l’asticella ed arrivare ad ogni partita al top della condizione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy