VIDEO, SkySport moviola: “La verità sul rigore dato al Milan, intervento Morganella ok”

VIDEO, SkySport moviola: “La verità sul rigore dato al Milan, intervento Morganella ok”

La moviola di SkySport all’indomani dei match domenicali di Serie A: completeranno il programma della 36esima giornata di campionato i due Monday-Night.

Commenta per primo!

“Di spalla e oltretutto col braccio tenuto aderente al corpo, un tocco di Morganella su cross di Muriel. Giusto lasciar proseguire e non concedere calcio di rigore per la Sampdoria”.

E’ questo l’unico episodio consegnato ai moviolisti relativamente al match Palermo-Sampdoria, gara terminata per 2-0 e che ha visto una direzione arbitrale piuttosto buona e priva di pecche. Nella circostanza, si nota chiaramente come il laterale svizzero dei rosanero non colpisca la sfera col braccio, ma solamente con la spalla. Inutili le proteste del blucerchiato Muriel.

GUARDA, VIDEO PALERMO-SAMPDORIA 2-0: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Nella domenica di Serie A, a lamentarsi è il tecnico del Frosinone, Roberto Stellone: i ciociari hanno subito il pareggio del Milan (3-3 il finale) proprio in extremis, in virtù di un rigore assegnato ai rossoneri e trasformato da Jeremy Menez. Al mister dei giallazzurri non ha convinto per niente la dinamica del fallo che ha indotto Massa a fischiare.

Frosinone, Stellone non ci sta: “Milan, rigore regalato. Ci hanno rovinato una giornata storica”

Di seguito l’analisi dell’episodio ad opera della redazione di SkySport, nel corso della consueta rubrica ‘Regoliamoci’. “Convince solo uno dei due rigori concessi da Massa al Milan. Sulla conclusione di De Sciglio, Russo tiene il braccio troppo largo e vista la distanza avrebbe anche il tempo per spostarlo – si analizza – . Condizione che ha molto meno Pryima (difensore ucraino del Frosinone, ndr), quando respinge la girata ravvicinata di Balotelli: l’ucraino ha la colpa di tenere le braccia un po’ larghe, ma il contatto stavolta è decisamente casuale. Usa un po’ troppo le mani invece Ajeti, quando nel finale del primo tempo contrasta Balotelli: si inizia con trattenute reciproche, poi Ajeti continua con una cintura sul rossonero“.

Vi proponiamo il video della moviola curata dall’emittente satellitare.

Il Palermo si salva se… tutti gli scenari e i calcoli di questa incertissima lotta per non retrocedere che coinvolge anche Carpi e Udinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy