Torino-Udinese, Mazzarri: “Dovevamo chiuderla, rischiato di buttare via due punti. Gol di Okaka? Ha del clamoroso…”

Torino-Udinese, Mazzarri: “Dovevamo chiuderla, rischiato di buttare via due punti. Gol di Okaka? Ha del clamoroso…”

Le dichiarazioni del tecnico granata, Walter Mazzarri, a margine della sfida contro la compagine friulana

Vittoria di misura dei granata sull’Udinese, che crolla all’Olimpico di Torino.

Termina con il risultato di 1-0 il match tra la compagine di Walter Mazzarri e quella di Davide Nicola. Un gol del terzino, Ola Aina, permette al Torino di rilanciarsi in zona Europa League: successo importantissimo in vista del doppio appuntamento  contro Napoli e Atalanta. Intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”, il tecnico Walter Mazzarri, ha commentato il risultato della gara.

“La gara mi rende soddisfatto dal punto di vista delle possibilità di fare gol contro una squadra organizzata, che giocando con due centrali e due esterni che lavorano tanto era difficile da affrontare. Abbiamo fatto tutto bene, dovevamo chiuderla, nel finale si è rischiato di buttare via altri due punti. Bisogna fare gol, c’è stata la possibilità di chiuderla, abbiamo avuto sei sette palle gol secondo il mio match analyst. A volte siamo autolesionisti, ci complichiamo la vita, facciamo scelte difficili. Oggi anche Belotti ha giocato benissimo come un attaccante moderno fa, guadate quelli dell’Atalanta, ha avuto un’occasione clamorosa parata dal portiere. Non è fortunato, meriterebbe di fare qualche gol perché ha avuto le occasioni, a volte non ci è riuscito per scelte sue, ma quando gli fanno queste parate…”.

“La squadra – ha continuato l’allenatore – sta giocando bene, ieri ho visto il Napoli e Ancelotti ha detto che ci sono cose che non si possono insegnare, bisognava essere più cattivi, migliorare da questo punto di vista. Basta fare la scelta più decisa, arriviamo cento volte in quelle situazioni. Sono il primo a dire che Belotti deve giocare vicino alla porta. Anche oggi si è fatto un gol solo, se andiamo a rivederla hai cinque palle gol, bisogna farne di più. Manca quello ed è mancato più volte, la squadra esperta la deve chiudere. L’Udinese ha signori giocatori, qualsiasi squadra se la gioca fino alla fine e rischi di perdere punti. Mi sembra ci fosse un rigore che non mi avrebbe fatto star male. Il ragazzo dell’Udinese ha fatto una parata, poi può darsi che l’avremmo sbagliato. Gol annullato a Okaka? Sirigu non la vede, c’è l’uomo davanti, più clamoroso non poteva essere. Perché non ha protestato? Voleva venire in sala stampa, sono un po’ nervosi gli altri. Il tempo il portiere lo prende sul tiro, se c’è uno davanti non può buttarsi perché perde il tempo della parata. Sono stati corretti ad andarlo ad annullare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy