Moggi: “Al Milan servirebbe Ibrahimovic. Roma? Monchi ha fallito, Mirabelli potrebbe…”

Moggi: “Al Milan servirebbe Ibrahimovic. Roma? Monchi ha fallito, Mirabelli potrebbe…”

L’intervista all’ex direttore generale della Juventus, Luciano Moggi, tra campo e calciomercato

Parola a Luciano Moggi.

L’ex direttore generale della Juventus, intervistato da Tuttomercatoweb, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni relativamente all’imminente calciomercato di gennaio e sul momento di forma vissuto da diverse big del campionato di Serie A.

Mercato: che si aspetta?
Inter e Juve hanno entrambe una rosa importante. Insieme al Napoli sono le squadre più importanti del campionato. Però bisogna vedere le evoluzioni di mercato del Milan. Con Ibra e Fabregas può diventare qualcosa di interessante“.

Ibrahimovic al Milan, ci crede?
Si. La famiglia è molto legata a Milano. Al Milan poi uno come lui servirebbe“.

Però verrebbe sacrificato Cutrone…
Beh, con le coppe a turno possono giocare tutti. Il problema del sacrificato lascia il tempo che trova. Si gioca di giovedì, poi di domenica. Quindi c’è spazio per tutti“.

E la Roma?
In estate avevo detto che non ha una rosa competitiva. E così si sta manifestando. Guardate Dzeko: è svogliato. Nessuno da centrocampo lo aiuta. I giovani non hanno la personalità per emergere in un ambiente difficile. La Roma ha la classifica che merita. Considerate le caratteristiche di Pallotta però credo voglia ancora vendere più che acquistare“.

Monchi ha fallito?
È stato reclamizzato molto. Ma i risultati non aiutano e se il buongiorno si vede dal mattino, Monchi ha fallito“.

Per il futuro si parla di Mirabelli.
Potrebbe essere una mossa azzeccata“.

(Moggi presenta Juventus-Inter: “Risultato non scontato, ecco gli uomini chiave”. E sull’episodio Ronaldo-Iuliano…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy