Genoa, parla Kouamè: “Mercato? Penso a giocare, vogliamo salvarci. Ecco cosa mi ha chiesto Prandelli…”

Genoa, parla Kouamè: “Mercato? Penso a giocare, vogliamo salvarci. Ecco cosa mi ha chiesto Prandelli…”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Grifone, Christian Kouamè, a margine della sfida contro i neroverdi

“Sono contento. I gol? Devo farli e li devo far fare. Il mister mi ha fatto provare questo nuovo ruolo, ma io mi trovo meglio quando gioco dietro una punta. Obiettivo? Dobbiamo far bene con chi è rimasto. Cerchiamo di fare il nostro campionato e salvarci”.

Ha le idee chiare Christian Kouamè, che a margine della sfida contro il Sassuolo, ha parlato degli obiettivi stagionali della sua squadra: rimasta orfana dell’attaccante, oggi in forza al Milan, Krzysztof Piatek. 

Il giocatore, messosi in mostra in questo avvio di stagione con la maglia del Grifone, si è inoltre espresso sul suo futuro – che alcuni rumors di mercato vedevano lontano dal capoluogo ligure.

“Anche l’anno scorso a Cittadella abbiamo deciso di non dire niente con il nostro procuratore – ha ammesso il classe ’97 ai microfoni di “Sky Sport” –  Noi pensiamo soltanto alla squadra dove giochiamo. Sono sempre stato sereno, ho sempre cercato di fare quello che so fare in campo. Piatek? Ci siamo sentiti. Quando ho fatto il gol ad Empoli mi ha scritto”.

“Prandelli – ha continuato l’ivoriano – mi chiede di partire da fuori per tagliare dentro, senza palla. Io cerco solo di giocare, mi interessa solo questo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy