Fiorentina, Chiesa svela: “In passato ho pensato di mollare. Ronaldo? Mi ispiro a lui perchè…”

Fiorentina, Chiesa svela: “In passato ho pensato di mollare. Ronaldo? Mi ispiro a lui perchè…”

Le dichiarazioni dell’attaccante viola, Federico Chiesa, relative al suo presente e al suo futuro

“In passato trovavo poco spazio per le mie caratteristiche fisiche. Ho pensato tante volte di mollare, ma la mia famiglia, ci ha sempre creduto. Io ci ho sempre creduto. Quando non giocavo, mi dicevo: ‘giocherò la prossima’. Era un modo per andare avanti, per avere un pensiero positivo”.

Non dimentica il passato Federico Chiesa che, durante un’intervista concessa ai microfoni de “Il Corriere dello Sport”, ha ricordato gli inizi della sua carriera. Il talento dei gigliati, già a quota 5 gol e 100 presenze in maglia viola, è considerato tra i giovani più promettenti del panorama calcistico italiano. Le sue straordinarie caratteristiche, un mix perfetto tra corsa, freschezza e qualità, non sono sfuggite alla Juventus: attuale club dell’attaccante a cui, il giovane classe ’97, si ispira.

“Visto che non giocavo, la partita per me erano gli allenamenti settimanali. Lavorare duramente mi ha ripagato, è la spinta che mi ha portato ad arrivare fin qui e che mi sprona a migliorare ogni domenica. Come Cristiano Ronaldo: non ha il talento di Messi, però ha vinto il suo stesso numero di Palloni d’Oro. Un professionista esemplare come lui insegna che per arrivare e restare al top bisogna stare attenti a ogni piccolo particolare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy