Empoli-Roma, Bennacer: “Contro i giallorossi siamo stati sfortunati. Il mio palo? Avevo calciato bene, ma…”

Empoli-Roma, Bennacer: “Contro i giallorossi siamo stati sfortunati. Il mio palo? Avevo calciato bene, ma…”

Le parole del mediano del club biancoblu, Ismael Bennacer, in merito al ko maturato contro i giallorossi

Continua il momento negativo dell’Empoli che, anche ieri, non è riuscito a trovare la vittoria.

L’impresa non era tra le più semplici: i toscani infatti, dopo la sconfitta contro l’Atalanta, hanno affrontato la Roma di Eusebio Di Francesco reduce da quattro successi consecutivi – tra campionato e Champions League -. A margine della gara andata in scena allo Stadio Carlo Castellani, il centrocampista Ismael Bennacer, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “Radio Lady” circa l’attuale momento vissuto dalla sua squadra: ”Dispiace perché abbiamo sbagliato tanto, ma siamo sfortunati. Dobbiamo lavorare ancora di più perché anche oggi abbiamo perso. Il palo? Avevo calciato bene ma non ho fatto gol. Anche io sono stato sfortunato, magari la prossima volta andrà meglio – ha confessato il giocatore durante un’intervista rilasciata ad “Empolichannel” -. Dobbiamo giocare come giochiamo sempre. Certo dobbiamo cercare punti, perché dopo 8 partite ne abbiamo solo 5. Noi però dobbiamo andare avanti su questa strada. La condizione fisica? Sono contento per aver ritrovato il ritmo, anche a un altro livello. Devo lavorare di più come tutta la squadra. In Serie A c’è più ritmo, la palla scorre sempre veloce anche negli ultimi trenta metri. I giocatori sono molti più forti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol