Chievo, Sorrentino: “Il ruolo di chioccia non fa per me, ho ancora tanto da offrire”

Chievo, Sorrentino: “Il ruolo di chioccia non fa per me, ho ancora tanto da offrire”

L’estremo difensore del club clivense spera di vivere una stagione simile a quella conclusa dall’Atalanta lo scorso anno.

Commenta per primo!

L’estremo difensore del Chievo, Stefano Sorrentino, durante la presentazione della nuova stagione gialloblu presso lo Sport Hotel Veronello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio. “A me il ruolo di chioccia non piace molto. Per me non sarà l’ultima stagione, ho altri due anni di contratto e l’opzione per un terzo, la voglia è ancora tanta. Ci siamo riposati per un mese e ora dobbiamo ripartire, lavorare tanto sperando che il campionato arrivi prima possibile. Noi lavoriamo per essere sereni, speriamo di raggiungere il nostro obiettivo prima possibile e sappiamo che sarà un campionato difficile. Ripetere l’exploit di squadre come il Leicester? Vediamo, ci proviamo: lavoriamo intensamente e sarebbero bello fare i risultati dell’Atalanta dell’anno scorso magari, sarebbe un bel passo in avanti. Il budget? Conta e non conta, di sicuro non va in campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy