Chievo-Atalanta, Gomez: “La motivazione più grande era giocare l’Europa League. Crisi? Ecco cosa penso…”

Chievo-Atalanta, Gomez: “La motivazione più grande era giocare l’Europa League. Crisi? Ecco cosa penso…”

Le dichiarazioni dell’attaccante del club bergamasco, Alejandro Gomez, in vista della gara contro i Chievo Verona

“Ora affrontiamo tante squadre che hanno bisogno di punti, ma anche noi abbiamo l’esigenza di migliorare la nostra classifica. Nelle ultime partite abbiamo fatto solo due gol, eppure ne abbiamo fatto 8 col Sarajevo, 3 con Haifa e Roma, quattro con il Frosinone”.

Così l’attaccante dell’Atalanta, Alejandro Gomez, ha parlato a pochi giorni dal match contro la formazione guidata da Gian Piero Ventura, in programma domenica allo stadio Marcantonio Bentegodi. Intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, l’argentino, si è inoltre soffermato sul complicato momento vissuto dalla sua squadra, attuale al diciassettesimo posto in classifica con soli sei punti: E’ un periodo che non va, mentre negli anni scorsi ci girava tutto bene quest’anno la palla prende il palo e va fuori. Rigori falliti? Personalmente gli ultimi li ho calciati male, devo migliorare, non so se il mister mi dara’ fiducia o se li calcera’ qualcun altro. La motivazione piu’ grande era giocare l’Europa Legaue, ci siamo preparati per questo e quando la perdi e’ una delusione importante.  Speriamo di riprenderci perche’ la classifica non e’ buona e ovviamente questo e’ un rischio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy