Calcio, allarme rosso: i conti in casa delle squadre di Serie A, 12 su 19 chiudono in rosso

Calcio, allarme rosso: i conti in casa delle squadre di Serie A, 12 su 19 chiudono in rosso

I conti in casa delle squadre di Serie A. L’inchiesta.

2 commenti

L’inchiesta della Rosea

È allarme rosso sui conti della Serie A. L’ex campionato più bello del mondo ha perso 365 milioni nel 2014-15, cioè nella stagione del crac del Parma: erano 220 nel 2013-14. E il peggioramento fa ancora più impressione se si pensa che nel dato aggregato manca, appunto, il club gialloblù, fallito ed esentato dalla pubblicazione dei documenti contabili. Quel che emerge dall’inchiesta della Gazzetta dello Sport sui bilanci è la deriva di un movimento non solo ai margini del contesto internazionale, senza Palloni d’oro e coppe da esibire, ma anche incapace di imboccare la via dell’equilibrio economico-finanziario. Gli altri corrono, crescono a ritmi vertiginosi, spendono e spandono; noi ci siamo avvitati in un sistema immobile e opaco, refrattario ai grandi capitali esteri come del resto il Paese, e nel maldestro tentativo di rimontare abbiamo perso la bussola. Ecco, squadra per squadra, i bilanci ai raggi X.

Da 'La Gazzetta dello Sport' del 4 marzio 2016
Da ‘La Gazzetta dello Sport’ del 4 marzio 2016

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 11 mesi fa

    il palermo è costato solo 10 mln in meno della lazio e 30 in più del torino e non facciamo mercato decente da anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rosanero84 - 11 mesi fa

    Dunque sono 12 milioni! 5 per il costo del cartellino e 12 per pagare le TPO (third part ownership). Ci sarebbe pure la multa da 15 milioni. Morale della favola 12 + 15 = 27 milioni! Vendita = 40 milioni (32 + 8) plusvalenza senza ammortamento = 13 milioni. Ma alla fine che cosa ci guadagna il palermo con questo giochetto? Nulla… anzi ci rimette!
    Comprare un buon giocatore dalla A a 12 milioni, no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy