Serie A, Sampdoria: lite furibonda Ferrero-Sabatini, il dirigente blucerchiato rassegna le dimissioni

Serie A, Sampdoria: lite furibonda Ferrero-Sabatini, il dirigente blucerchiato rassegna le dimissioni

L’ex dirigente di Roma e Palermo ha preso questa decisione in seguito a un battibecco con il patron blucerchiato

La sconfitta della Sampdoria in casa del Bologna ha subito delle serie conseguenze all’interno della società.

Al termine del match perso dai blucerchiati c’è  stata una lite furibonda tra il presidente Massimo Ferrero e il responsabile dell’area tecnica doriana, Walter Sabatini, con quest’ultimo che ha deciso di rassegnare le dimissioni. L’ex dirigente di Roma e Palermo, da quello che filtra, ha difeso i calciatori e il tecnico che già all’interno degli spogliatoi erano stati attaccati pesantemente dal patron blucerchiato. Questo gesto da parte del responsabile dell’area tecnica ha fatto infuriare ancor di più Ferrero che ha sfogato tutta la sua rabbia contro Sabatini che, qualche minuto dopo, è stato accompagnato dal ds Osti alla stazione di Bologna per far rientro nella Capitale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy