Roma, è rivoluzione: dopo Di Francesco addio anche a Monchi. La situazione…

Roma, è rivoluzione: dopo Di Francesco addio anche a Monchi. La situazione…

Roma destinata a cambiare volto con l’arrivo di Ranieri e gli addii di Di Francesco e Monchi: attesa rescissione consensuale del ds sportivo

La Roma divorzia anche da Monchi.

Dopo Eusebio Di Francesco – esonerato ieri a seguito di una lunga riunione tenutasi tra i vertici della società giallorossa -, anche il direttore sportivo spagnolo si prepara a lasciare la capitale: la notizia, al momento, è ufficiosa ma non ufficiale. L’annuncio della rescissione consensuale è atteso nelle prossime ore.

Dunque, le strade del direttore sportivo spagnolo – vicino all’Arsenal, dove ritroverebbe Unai Emery, con cui ha condiviso i successi europei a Siviglia -, e del club giallorosso si separano a 20 mesi dal suo arrivo nel calcio italiano, complici anche e soprattutto le divergenze con il presidente James Pallotta dopo l’esonero del giovane tecnico ex Sassuolo.

Separazione che dovrebbe arrivare a breve e in anticipo rispetto al previsto: Monchi, infatti, aveva ancora due anni di contratto con il club giallorosso. Al momento – racconta Sky Sport -, a sostituirlo ci sarà Ricky Massara, per una Roma destinata a cambiare totalmente faccia con l’arrivo di Claudio Ranieri, nel tentativo di giocarsi al meglio l’accesso alla prossima Champions League.

Seguiranno aggiornamenti…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy