Primavera, Palermo-Empoli 1-6: capitombolo rosa, Matheus Cassini segna suo primo gol

Primavera, Palermo-Empoli 1-6: capitombolo rosa, Matheus Cassini segna suo primo gol

Commenta per primo!

Un punteggio tennistico al Comunale di Santa Flavia, dove la Primavera del Palermo cercava la prima vittoria in campionato, dopo tre pareggi consecutivi. E invece contro l’Empoli di Mutarelli è arrivata una sconfitta nettissima. 6-1 il finale, score figlio anche di diversi giudizi arbitrali discutibili. Ne è un esempio il rigore fischiato a tempo praticamente scaduto in favore dei toscani, decisione che ha scaturito proteste da parte di Pirrello e Pezzella, entrambi espulsi: penalty trasformato da Tichanturia. Le altre reti sono state messe a segno, invece, da Picchi (autore di una tripletta), Mosti e Di Leo. Prima gioia – anche se poco utile per cambiare le sorti dell’incontro – il gol su rigore di Matheus Cassini, esordiente quest’oggi con la squadra di Bosi (qui le dichiarazioni di Iachini su Cassini).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy