Serie A: clamoroso al Tardini, la Juventus cade sotto i colpi del commovente Parma. Mauri segna, l’ex Palermo Prestia debutta in A

Serie A: clamoroso al Tardini, la Juventus cade sotto i colpi del commovente Parma. Mauri segna, l’ex Palermo Prestia debutta in A

La 30esima giornata di Serie A si è aperta allo stadio Tardini di Parma dove si è disputato il testa-coda di campionato: di fronte i gialloblù di Roberto Donadoni (fanalino di.

Commenta per primo!

La 30esima giornata di Serie A si è aperta allo stadio Tardini di Parma dove si è disputato il testa-coda di campionato: di fronte i gialloblù di Roberto Donadoni (fanalino di coda) e la Juventus di Massimiliano Allegri (prima della classe). I bianconeri, distanziati dagli emiliani da 57 punti, schierano le seconde linee in vista dell’impegno in Champions contro il Monaco, lasciando Tevez e Buffon a Torino. Gli emiliani ne approfittano e caricano a testa bassa, dimostrando di voler onorare un campionato che li ha visti protagonisti per altre (sfortunate) vicende. Il match è divertente e ricco di spunti interessanti ad opera dei padroni di casa, che riescono – incredibilmente – a battere la Juventus. 1-0 il finale. A decidere l’incontro è Jose Mauri, in rete a metà del secondo tempo. Si tratta del secondo successo consecutivo per i parmensi, adesso a quota 16 punti.

Da sottolineare l’esordio in Serie A di Giuseppe Prestia, difensore del Parma, prodotto del vivaio del Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy