Zamparini: “Non c’è motivo di incontrare Ballardini, lui è il mio allenatore. Godiamoci la salvezza”

Zamparini: “Non c’è motivo di incontrare Ballardini, lui è il mio allenatore. Godiamoci la salvezza”

Il presidente del Palermo: “Ci vedremo, ma solo dopo che avrò deciso il nome del direttore sportivo”.

2 commenti

Zamparini e Ballardini non si incontreranno a breve.

Il presidente del Palermo vuole smentire che vi sarà in questi giorni un faccia a faccia tra i due. “Non è assolutamente vero che ci vedremo oggi: è da una settimana che i giornali scrivono la stessa storia, non so perché dovremmo vederci, lui ha un contratto fino al 2017 e fra di noi non c’è alcun problema – ha voluto sottolineare l’imprenditore friulano al ‘Giornale di Sicilia‘ -. Ci vedremo, ma solo dopo che avrò deciso il nome del diesse. Al momento godiamoci la salvezza”. Salvezza che è arrivata più di due settimane fa…

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mau49 - 1 anno fa

    In attesa di questo incontro,secondo solo al famoso di Teano ed al fatidico “Obbedisco” mi auguro con tutto il cuore che la società sia in altre e ben più sicure mani.Forse sarà un’utopia, purtroppo!
    La saluto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giulio Landi - 1 anno fa

    Ballardini a meno che non voglia restare senza squadra gli conviene rimanere, l’ Atalanta ha scelto un altro, per la Lazio ci sono altri nomi… L’ unico problema e’ Foschi che preferirebbe altri a lui…e lo farebbe scappare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy