Zamparini (integrale): “Tutto su Iachini. La gente a Palermo mi ama, a breve mi sostituirà una figura dello spessore di Trapattoni”

Zamparini (integrale): “Tutto su Iachini. La gente a Palermo mi ama, a breve mi sostituirà una figura dello spessore di Trapattoni”

L’intervento del patron in diretta tv a Sportitalia, 28 minuti in collegamento da Vergiate.

12 commenti

La diretta

“Sono venuto qui per raccontare una annata paradossale. I giornali poi scrivono e possono distorcere il senso delle mie frasi, quindi sono voluto venire qui per parlare dal vivo: solo la diretta mi tutela, quello che dirò non potrà essere cambiato”. Maurizio Zamparini sceglie la diretta televisiva per spiegare cosa stia accadendo in seno al club di viale del Fante.

La lite tra Zamparini e Alfredo Pedullà! Il Presidente del Palermo si scaglia contro il re del mercato…ecco un breve estratto della discussione!

Pubblicato da Sportitalia TV su Martedì 8 marzo 2016

“A novembre ho cambiato Iachini con Ballardini e questo è stato l’unico esonero. Poi non ho mandato via Ballardini, c’è stata una situazione particolare, un dissidio molto forte tra lui e Sorrentino contro la mia opinione. Appena abbiamo vinto la partita c’è stata una dichiarazione di esonero del nostro capitano che ho sgridato. Queste cose si lavano nello spogliatoio, non in televisione – ha aggiunto l’imprenditore friulano a Sportitalia -. Mi ha costretto all’esonero. Intanto ero stato avvicinato per l’anno prossimo da dei miei amici che mi hanno consigliato Schelotto. Si era detto disponibile a venire subito e non mettevo in dubbio che ci volessero permessi particolari per allenare. Ha fatto bene, per quattro domeniche. Abbiamo avuto anche Tedesco e Bosi, ma l’allenatore era sempre Schelotto che di fatto sedeva in panchina da dirigente-accompagnatore. Improvvisamente dopo la partita col Sassuolo mi è arrivata una telefonata dal suo avvocato, che mi ha detto che non poteva rimanere perché voleva allenare e non poteva stare in quella situazione. Così ho richiamato Beppe Iachini, gli ho chiesto di tornare se se la sentiva. Schelotto aveva fatto bene, aveva pareggiato due partite e vinto con l’Udinese. Aveva pure perso una buona partita col Milan. La squadra era allenata bene. Iachini è tornato, ha ricominciato ad allenare. Tutti i giorni ci siamo sentiti, gli ho comprato anche l’Ipad perché oggi un allenatore deve averlo e così possiamo dialogare senza intermediari”.

Palermo: Zamparini respinge dimissioni Iachini, ora tocca ai giocatori convincerlo

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Noncisicrede - 2 anni fa

    Poro poro poro poro poroporoppoppó!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    Fissarie su fissarie…ormai le fissarie gli escono da tutti i lati!!

    ZAMPARINI VATTENE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Voglio unPresidenteVero - 2 anni fa

    Pedulla Pedulla Pedulla………Pedulla Pedulla Pedulla!!! ahahahahhahahahahaha

    ( Vorrebbe dire: stai zitto!!! che è giusto solo quello che dico ioo!!! IO HO RAGIONE!!! io posso svegliarmi la mattina e dire una cosa e dopo 5 minuti cambiarla e cosivia dicendo e tutti devono andare dietro a me)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Sarius - 2 anni fa

    Si una figura di spessore, ZIO PAPERONE come presidente, PAPERINO come direttore sportivo e QUI,QUO,QUA aria tecnica. Allenatore PLUTO il cane che scotinzola alla vista del presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    Che meschinità dire che gli ha regalato un ipad…pare che Iachini se voleva, non se lo poteva permettere!! La dignità non si compra!!

    ZAMPARINI VATTENE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Voglio unPresidenteVero - 2 anni fa

    Lui aveva i stessi difetti da giovane soltanto che era lucido e sapeva camuffare il tutto, dando in pasto ai tifosi ogni tanto il dolcetto vedi l acquisto di Miccoli, Amauri ecc…Adesso a 75 anni ha perso completamente la testa e neanche si rende conto che i Giornalisti si stanno divertendo alla grande…Ma i suoi familiari che fanno???? Quest uomo sta rovinando noi(sportivamente parlando) ma sopratutto se stesso! Qualcuno lo aiuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gian5 - 2 anni fa

      *****. Che qualcuno lo aiuti e lo convinca a mettersi da parte; faccia una procura speciale a qualche familiare; sta diventando la barzelletta del campionato di serie A. abbiamo degli scontri diretti per non retrocedere ma se si continua così la luce è lontana; che peccato……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. vicio64 - 2 anni fa

    se gli ha comprato anche l’Ipad perche’ continua a parlare coi giornalisti? i panni sporchi si lavano in casa,c’e’ un limite a tutto e questo limite e’ stato superato abbondantemente,lei non esonera gli allenatori lei li umilia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Salvo da Bali - 2 anni fa

    Caro presidente, tu hai sbagliato ad inizio stagione a tenere Iachini perchè non siete stati capaci di fare una campagna acquisti che giovasse al gioco di Iachini, avete sostituito un giocatore come Dybala che era fondamentale per caratteristiche al gioco di Iachini con Gilardino che invece non lo è affatto quando invece gli avevate promesso uno tra i vari sudamericani che invece non siete stati capaci di portare a Palermo perchè non c’era un direttore sportivo capace.
    Iachini è questo, con il suo gioco ci ha portato in serie A, ha valorizzato tanti giocatori ma non è capace di cambiare il proprio modo di giocare e quello che ha fatto finora è il massimo che poteva fare con questa squadra, quindi caro presidente se volevi tenere Iachini dovevi fargli la squadra giusta, ma forse hai pensato che quest’anno c’erano squadre più deboli e quindi poteva andare.
    Lo hai esonerato e ci puo anche stare ma ridicolizzarlo pubblicamente non è corretto e destabilizzare la squadra in un momento come questo è da suicidio.
    Se come dici arriverà un presidente che ti sostituirà dagli pieni poteri anche quelli di tapparti la bocca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Alberto-Londra - 2 anni fa

    Dire che gli ha regalato l’ipad e’ patetico; come se Iachini non si possa permettere l’Ipad con lo stipendio che prende.
    La realta’ e’ che il Palermo Calcio ha negli anni visto erodere il capitale sociale, con conseguente riduzione dei possibili acquisti che sono legati in virtu del fair play finanziario a questa voce; ha visto crescere i costi di produzione che sono superiori a 90 milioni di Euro (anche se mi chiedo dove vadano); eventuali riduzioni di ingaggi dei giocatori sono state erose da nuovi allenatori subentrati.
    Unica salvezza era fare stadio e centro sportivo.
    Visto che ne’ l’uno, ne’ l’altro si faranno, le possibilità di migliorare i conti sono nel player trading, cioè’ la vendita di giocatori. Pertanto, la cessione di Vazquez, Lazaar e altri e’ quantomai certa.
    I soldi serviranno per appianare perdite di bilancio che saranno coperte con le riserve straordinarie che erano state create dal rientro del prestito per immobilizzazioni dato alla Mepal.
    In soldoni, il Palermo a fine anno vale 4 lire e non potrà’ fare chissà’ quale campagna acquisti.
    In B, col paracadute si puo’ vivacchiare e sperare che qualcuno lo compri.
    Mettiamoci l’anima in pace.
    Notte a tutti.

    Alberto da Londra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nick - 2 anni fa

      Bella analisi
      Dalle tabella pubblicata qualche giorno fa è emerso che lo scorso anno il Palermo è costato 30 mln in più del Torino mi chiedo come abbia fatto visto il mercato penoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Mimma Sparacio - 2 anni fa

    Ancoraaaaaa palleeeee

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy