Stellone: “Eravamo obbligati a vincere, adesso pensiamo al Padova. Puscas? Giocatore fondamentale per noi”

Stellone: “Eravamo obbligati a vincere, adesso pensiamo al Padova. Puscas? Giocatore fondamentale per noi”

Le parole del tecnico rosanero al termine della sfida vinta dai suoi in casa del Benevento

Roberto Stellone analizza la sfida vinta in casa del Benevento.

Il tecnico del Palermo, intervenuto in mixed zone, ha parlato della prestazione della squadra che ha messo un ulteriore tassello per la promozione diretta in A.

“Questa partita aveva un sapore particolare, giocavamo contro una grande squadra e considerato il risultato del Lecce eravamo obbligati a vincere. Puscas? È un titolare, non ha giocato queste due partite dal 1′ perché Moreo e Nestorovski stanno molto bene. È determinante sia quando subentra che quando parte da titolare, per noi è fondamentale. Non è finita, abbiamo cinque partite difficili. Il Padova verrà a Palermo per raccogliere punti importanti per la zona salvezza. Non dobbiamo sottovalutare l’avversario. Dobbiamo resettare. Questa vittoria è importante per il morale e per la classifica, ma la prossima sarà ancora più importante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy