Simone Lo Faso: “Da bambino sognavo di giocare al Barbera, Diamanti mi dà consigli per crescere. De Zerbi, sono a tua completa disposizione”

Simone Lo Faso: “Da bambino sognavo di giocare al Barbera, Diamanti mi dà consigli per crescere. De Zerbi, sono a tua completa disposizione”

L’intervista al giovane attaccante del Palermo: “Nello spogliatoio adesso si respira un’aria diversa. Vi racconto i nostri obiettivi”.

1 Commento

L’intervista

Un sogno a tinte rosanero.

Lo sta vivendo Simone Lo Faso, giovane attaccante del Palermo, la cui estate è stata all’insegna delle forti emozioni. Prima la firma sul contratto fino al 2021, quindi la convocazione per il ritiro. Infine l’esordio tra i professionisti. “Sono davvero felice per avere debuttato in Prima Squadra, tra l’altro è stato inaspettato perché proprio il giorno prima ero stato impegnato con la Nazionale – racconta a MondoPrimavera -. Sin da bambino sognavo di giocare al ‘Renzo Barbera’, è stata un’emozione unica, indescrivibile per chi come me sente sua questa maglia. Sono palermitano, è un orgoglio ma sto vivendo tutto con serenità grazie alla mia famiglia, la mia ragazza e le persone che mi circondano. L’importante è cogliere l’attimo”.

Sfoglia le schede per leggere il resto dell’intervista al giovane talento rosanero, Simone Lo Faso

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bartolo Cataldo - 2 mesi fa

    Spero che abbia anche lui la possibilità di giocare… u picciriddu

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy