Quaison: “All’inizio tutto difficile a Palermo. Vi racconto quell’esperienza incredibile”

Quaison: “All’inizio tutto difficile a Palermo. Vi racconto quell’esperienza incredibile”

Il trequartista svedese, ora al Mainz, si racconta a pochi giorni da quello che sarà il suo esordio in Bundesliga.

2 commenti

Il suo trasferimento in Germania ha fruttato al Palermo almeno 2,5 milioni di euro: a questi occorrerà aggiungere altri 500 mila euro, al raggiungimento di particolari obiettivi personali legati a gol e presenze.

Robin Quaison ha dato avvio alla sua esperienza al Mainz giusto qualche giorno fa, adesso attende di esordire in Bundesliga.

Intanto, lo svedese ex Palermo si racconta ai media tedeschi. “Della Bundesliga mi sono sempre piaciuti gli stadi pieni e la passione della gente – premette -. Palermo? Mi sono trasferito lì quando avevo 20 anni, all’inizio tutto era piuttosto difficile. Perché lì si parla solamente l’italiano e io conoscevo svedese e inglese. A poco a poco però ho imparato la lingua – ha spiegato Robin Quaison -. Nell’estate scorsa ho vissuto un’esperienza incredibile, le Olimpiadi in Brasile, esperienza formativa che mi ha fatto crescere molto. Oggi eccomi qua, a disposizione del mister. Non vedo l’ora di debuttare. Già il 4 febbraio contro l’Hoffenheim? Io sono pronto, ma spetta al mister decidere”.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Peppe Sandry Privato - 5 mesi fa

    Va precisamu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro Lo Iacono - 5 mesi fa

    Non é Palermo difficile….non é la gente difficile…é zamparini che rende tutto difficile!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy