Parla l’avvocato del Palermo: “Blocco mercato notizia falsa, partirà una diffida. Vi spieghiamo come stanno le cose”

Parla l’avvocato del Palermo: “Blocco mercato notizia falsa, partirà una diffida. Vi spieghiamo come stanno le cose”

Enrico Sanseverino, avvocato del foro di Palermo, ha spiegato a Mediagol la reale situazione sul contenzioso con Mascardi e la Pencil Hill, tranquillizzando i tifosi: “Tutto falso. Non c’è alcun blocco del mercato”.

2 commenti

La notizia era di quelle clamorose, grave al punto da far preoccupare i tifosi del Palermo: mercato bloccato per un debito non estinto e soldi della vendita di Vazquez dirottati a Mascardi. “Tutto falso” ha però precisato l’avvocato del club rosanero, Enrico Sanseverino, contattato prontamente da Mediagol per chiarire la situazione.

LEGGI PALERMO: BLOCCATO IL MERCATO ROSA, STOPPATI I SOLDI DI VAZQUEZ

La notizia è assolutamente falsa – ha detto a Mediagol.it – stiamo provvedendo a fare una diffida direttamente a chi ha dato la notizia, oltre a riservarci le più opportune azioni legali a tutela della società. Non c’è nessun contenzioso in atto, perché con la Pencil Hill è stata raggiunta e sottoscritta una transazione che prevedeva nell’immediato il pagamento di una prima rata di 2 milioni e 500 mila euro che è stata regolarmente onorata e quindi non c’è nessun blocco del mercato. Si tratta di una notizia falsa e chi l’ha messa in giro certamente ne risponderà davanti alla magistratura ordinaria“.

Sull’ipotesi estrema di un eventuale concordato preventivo per ottenere un blocco delle procedure esecutive, l’avvocato Sanseverino ha escluso questa possibilità: “L’ipotesi che abbiamo sempre percorso è sempre stata quella della transazione con la Pencil Hill – ha spiegato – transazione che è stata regolarmente sottoscritta con i legali della società, esattamente undici giorni fa a Vergiate. Ripeto che stiamo predisponendo un atto di diffida nei confronti di chi ha dato la notizia, riservandoci le più opportune azioni legali a tutela degli interessi dell’U.S. Città di Palermo“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. sandro.v_659 - 4 mesi fa

    speriamo veramente che la magistratura ordinaria indaghi, solo così possiamo liberarci di “ZAMPA VATTENE”-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio61 - 4 mesi fa

    Gentile redazione di Mediagol, i veri tifosi della maglia rosanero NON sono affatto preoccupati di nulla perché ormai il giocattolo è stato rotto dal mercante MZ. Il mercato che è stato fatto in questi ultimi anni ne è la più limpida testimonianza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy